Rivoli Experience, il pacifico flashmob degli esercenti a seguito del nuovo decreto Questa sera si ripete con la chiusura anticipata delle attività alle ore 18

Rivoli Experience

RIVOLI – Rivoli Experience, il pacifico flashmob degli esercenti a seguito del nuovo decreto. Rivoli Experience, l’Associazione dei commercianti del centro di Rivoli scrive. “Noi ci siamo! Rivoli Experience, in solidarietà con gli esercenti colpiti dal nuovo DPCM, ha manifestato il suo dissenso con un pacifico flashmob, ieri sera alle 21, evitando così ulteriori e gravi assembramenti nelle piazze. E questa sera si ripete con la chiusura anticipata delle attività alle ore 18! “Professionalità e cortesia” è lo slogan più usato da noi commercianti. Gli scontri di ieri non ci rappresentano. Possiamo capire la rabbia e la disperazione, purtroppo la violenza porterà solo a criminalizzare le vere motivazioni.  Quello che chiediamo è solo di sopravvivere, e per questo è necessario poter lavorare. Per mantenere noi, i nostri collaboratori, pagare i fornitori, gli affitti e le tasse. Tasse che, come ricorda la nostra Costituzione, servono per dare un servizio comune alla collettività tutta. Pensiamo alle scuole, alle case popolari, e alla Sanità“.

ABBIAMO RIORGANIZZATO I NOSTRI SERVIZI

Il comunicato di Rivoli Experience in merito al flashmob di ieri sera si conclude. “Sarà un pensiero semplicistico ma se le aziende falliscono, ci saranno meno entrate per lo stato e meno chance per i nostri ospedali. Non diciamo che vogliamo fare feste con mille persone senza mascherina. Abbiamo dovuto imparare a conviverci, abbiamo riorganizzato i nostri esercizi, investendo del capitale piccolo o grande, per poter continuare a dare i nostri servizi con sicurezza per tutti. Per questo chiediamo di non essere ulteriormente penalizzati. Semplicemente questo…

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!