Oulx: una nuova formazione a Casa Mistral

casa mistral oulx

OULX – Una nuova formazione a Casa Mistral.

A OULX FORMAZIONE A CASA MISTRAL

Casa Mistral ospita una nuova formazione: “Apprendere con entusiasmo: risorsa della didattica inclusiva”. Finanziata da Fondazione Time2, si concentra sul tema dei Bisogni Educativi Speciali (BES) e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA). A condurla sarà la Dott.ssa Emilia Caizzo, formatrice accreditata al Miur, titolare del Centro Didattico “Libro Aperto”, Project manager e ricercatrice. La formazione è gratuita ed aperta ad educatrici ed educatori in ambito educativo che lavorano sul territorio. Si terrà mercoledì 18 e 25 gennaio, dalle 9.00 alle 18.00. Per maggiori informazioni scrivere a segreteria@fondazionetime2.it.

BES E DSA?

Ogni persona è unica, con caratteristiche specifiche che colorano e rendono il mondo una scoperta continua. Questa molteplicità si riflette nelle scuole, frequentate da alunne e alunni con necessità diverse, tra cui i bisogni educativi speciali (BES). Nel 2012, con la Direttiva Ministeriale Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica il Miur ha stabilito che rientrano in questa categoria le alunne e gli alunni:
● in situazione di svantaggio economico o sociale;
● con disturbi specifici dell’apprendimento, compresi i deficit del linguaggio, abilità non verbali,
coordinazione motoria, disturbo dell’attenzione e iperattività;
● con disturbi evolutivi specifici;
● con disabilità;
● con difficoltà legate alla conoscenza e padronanza della lingua italiana.

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) fanno quindi parte della categoria dei Bisogni Educativi Speciali (BES). Le e gli studenti con BES o DSA hanno il diritto di ricevere aiuti e sostegno specifici che permettano di rimuovere ogni forma di ostacolo alla piena partecipazione scolastica. Da un’attenzione speciale agli specifici bisogni di ogni bambino o bambina, ragazzo o ragazza, ne deriva un clima sereno e una scuola in grado di accogliere le esigenze di ogni persona, senza lasciare nessuno indietro.

I DSA

Le alunne e gli alunni con DSA sono studenti con capacità intellettive nella norma o anche elevate, ma che possono incontrare alcune difficoltà a scuola, e che richiedono un aiuto per realizzare pienamente le proprie potenzialità. Sono stati individuati 4 tipi di disturbi specifici dell’apprendimento:
● Dislessia – difficoltà nella lettura, che si manifesta con una difficoltà nel decodificare un testo, imparare a leggere e impatta nella correttezza e rapidità della lettura;
● Disgrafia – difficoltà nella scrittura e realizzare graficamente le lettere;
● Disortografia – coinvolge la correttezza della scrittura, cioè l’ortografia come capacità di scrivere rappresentando correttamente i suoni e le parole della propria lingua e nell’applicazione scritta e orale di regole ortografiche;
● Discalculia – difficoltà nel capire il senso dei numeri e nel fare di conto. La legge Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico descrive i disturbi dell’apprendimento e sottolinea la necessità di diagnosi rapide ed affidabili per dare supporto a studenti, scuola e università.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.