Orbassano da oggi va a pieno regime (240 dosi al giorno) il primo punto vaccinale “drive through” del Piemonte Consente di ricevere il vaccino senza scendere dall’auto

ORBASSANO – A Orbassano, dopo la prima settimana di test, da oggi va a pieno regime (240 dosi al giorno) il primo punto vaccinale “drive through” del Piemonte. Consente di ricevere il vaccino senza scendere dall’auto. Scrive il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio: “Un modello utile e virtuoso, avviato dal Comune di Orbassano e dall’Asl To3, che puntiamo a ripetere in altre aree del nostro territorio. Grazie di cuore anche ai volontari della Protezione civile, Ana e Lyons che stanno offrendo il loro prezioso supporto. Avanti così”. È un’innovativa soluzione che verrà sicuramente esportata anche in altre aree piemontesi, e non solo. Un vero e proprio “modello Orbassano”, così come l’ha soprannominato il Presidente Cirio. Consente di rendere più semplice l’approccio alla vaccinazione anche per chi ha difficoltà di movimento ma, più in generale, una soluzione che consentirà di giungere più velocemente alla vaccinazione di massa.

IL SERVIZIO

Il servizio vaccinale ‘drive through’ – ha spiegato il Sindaco di Orbassano, Cinzia Maria Bosso – vede in questo momento la vaccinazione degli ultra 80enni. Ma si passerà presto anche ad altre categorie. L’attività che qui viene svolta è il frutto di un lavoro di squadra tra l’Amministrazione comunale e l’ASL TO3, che ringrazio. Nasce da un’idea condivisa, realizzata con risorse comunali e con il prezioso lavoro dei volontari della Squadra Comunale di Protezione Civile di Orbassano, in collaborazione con Gruppo Alpini, Associazione A.G.A.F.H. e Gruppo Lions. A tutti loro il nostro più vivo e sincero grazie per quanto hanno fatto, stanno facendo, e faranno nelle prossime settimane per garantire il buon funzionamento della struttura. Ma, soprattutto, questo nuovo punto vaccinale è anche la chiara testimonianza dell’impegno di una Comunità che inserisce tra le proprie priorità tanto la salute dei suoi cittadini quanto il forte desiderio di riprendere le sue attività, siano esse sociali, produttive, aggregative. Crediamo fermamente che sia questa la strada giusta da percorrere.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.