Crea sito

Open day del San Giuseppe: “Orientarsi verso il futuro” il 4 novembre alla scuola di Rivoli, conoscendo le proposte dell’istituto Gli insegnanti e gli studenti presentano la propria scuola: saranno loro stessi a guidare i tour attraverso la scuola primaria, quella secondaria di primo grado ed i licei classico e scientifico tradizionale

RIVOLI – Il 4 novembre dalle 10 alle 16 si terrà l’open day del San Giuseppe all’istituto rivolese dove gli insegnanti, i presidi e gli studenti stessi saranno a disposizione per proporre un tour della scuola ed alcuni esempi delle attività svolte durante l’anno dagli alunni.

La scuola primaria “Leonardo Murialdo”

Da diversi anni l’istituto propone alle famiglie del territorio un servizio di scuola elementare per i bambini dai 6 agli 11 anni. Durante l’open day del San Giuseppe le maestre saranno disponibili per mostrare al pubblico gli ambienti sereni ed accoglienti dell’istituto. Verranno proposte diverse attività che comprendono l’utilizzo dell’informatica, il potenziamento della lingua inglese e dei laboratori creativi. Saranno, inoltre, presentate le attività extrascolastiche sportive, di animazione, formative e culturali disponibili per gli alunni.

La scuola secondaria di primo grado “Leonardo Murialdo”

Durante l’open day del San Giuseppe i professori e gli studenti accompagneranno le famiglie nell’istituto per mostrare gli spazi educativi e le aule delle lezioni. Le attività proposte dalla scuola comprendono dei laboratori formativi e l’utilizzo delle LIM – lavagne interattive multimediali. Tra di esse spiccano il bilinguismo ed i moduli di CLIL, uniti alle certificazioni europee di lingua inglese. Da diversi anni, inoltre, la scuola propone lo studio della tastiera come strumento insegnato dai professori di musica.

I licei “Maurilio Fossati” ad indirizzo scientifico tradizionale e classico

Per esporre la presenza educativa nella crescita dei giovani, la flessibilità e l’attività di sostegno e recupero personalizzato, saranno gli insegnanti e gli studenti dei licei a proporre un tour dell’edificio scolastico e dei suoi ambienti. In alcuni di essi saranno proposte delle attività inerenti al percorso scolastico, per esempio nel laboratorio di chimica e fisica. Dai professori verranno presentati gli indirizzi opzionali curricolari a disposizione per gli alunni del biennio: bilinguismo di spagnolo, potenziamento matematico e informatico, diritto ed economia e comunicazione.

Per favorire l’utilizzo del “mondo digitale” saranno esposte le soluzioni scelte dalla scuola che sfrutta LIM, postazioni mobili, classi smart e piattaforma Moodle. Riguardo al potenziamento delle lingue straniere i licei garantiscono corsi di certificazioni in lingua inglese, spagnola e francese. Gli studenti del triennio, inoltre, rientrano nei progetti di alternanza scuola lavoro e stage formativi che l’istituto deve garantire per legge da giugno 2016.