Oltre 900 volontari per le vaccinazioni Covid in Piemonte Le adesioni sono state raccolte sulla piattaforma “Il Piemonte ha bisogno di te”

Foto dalla Pagina Facebook di Alberto Cirio

Oltre 900 volontari per le vaccinazioni Covid in Piemonte. Secondo i dati diffusi martedì 6 aprile dalla Regione Piemonte, in moltissimi hanno aderito al bando di reclutamento “Il Piemonte ha bisogno di te”. Ben 900 volontari presteranno la loro opera, contribuendo alla grande iniziativa volta a liberare la nostra regione dall’incubo del Covid.

CHI SONO I VOLONTARI

Tra i 900 volontari ci sono 398 medici, 165 infermieri, 24 operatori socio-sanitari, 49 odontoiatri e 271 altre figure. 80 strutture private si sono rese disponibili a diventare punti vaccinali. Si vanno così a sommare ai 140 già esistenti. Da martedì 6 aprile più di 100 medici ed odontoiatri torinesi volontari prestano la loro opera al centro vaccinale di Via Schio a Torino, dove l’Asl ha messo a disposizione due box dedicati. Questi professionisti hanno aderito all’iniziativa promossa dall’Ordine dei Medici di Torino e dalle associazioni Camminare Insieme e Rainbow for Africa. L’iniziativa potrà essere ampliata ed estesa anche ad altri centri vaccinali sul territorio torinese.

I VACCINATI IN PIEMONTE

Ad oggi sono 18.762 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid in Piemonte. A 4.750 è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 913.515 dosi (di cui 329.319 come seconde), corrispondenti al 73,7% di 1.239.440 finora disponibili per la regione.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Testo di Andrea Carnino. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.