Nuovo bando per l’iscrizione al corso Operatore Socio Sanitario della sede di Avigliana della “Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri” Casa di Carità Arti e Mestieri: il Centro di Avigliana è in Via IV Novembre, 19. Tel. 011 9327490

AVIGLIANA – Pubblicato il nuovo bando per l’iscrizione all’edizione 2022 del corso Operatore Socio Sanitario della sede di Avigliana della “Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri”. È pubblicato e disponibile sul sito www.avigliana.casadicarita.org, il Bando di iscrizione all’edizione 2022 del corso per Operatore Socio Sanitario della sede di Avigliana della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri. I termini per la consegna della documentazione necessaria scadono alle ore 12,00 di sabato 17 ottobre. Possono iscriversi al bando cittadini italiani, Ue o in possesso di regolare permesso di soggiorno, maggiorenni disoccupati, inoccupati o occupati in possesso di licenza di scuola media. L’ammissione al corso è subordinata al superamento delle prove scritte e orali di selezione, per un massimo di 25 allievi; alla partecipazione obbligatoria alla fase di orientamento al corso; al possesso dell’idoneità sanitaria alla mansione e della vaccinazione Covid.

LA DOCUMENTAZIONE

La novità di quest’edizione è che, per la frequenza, è richiesto un contributo sulla base del proprio Isee. Tre le fasce di contribuzione previste: frequenza gratuita per Isee fino a 10.000€; contributo di 750€ per Isee compreso tra i 10.001€ e i 20.000€; contributo di 1500€ per Isee superiore ai 20.001€ o mancata presentazione di Isee in corso di validità. I documenti necessari per la domanda di iscrizione alla prova di selezione sono: carta di identità in corso di validità; codice fiscale; permesso di soggiorno (per i candidati extra Ue); titolo di Studio conseguito (o Dichiarazione di Equipollenza); copia dell’Isee in corso di validità. La documentazione deve essere consegnata di persona alla segreteria del centro (via IV Novembre 19 – orari: dal lunedì al giovedì 10-12 e 14-16; venerdì 10-12) o inviata in scansione (no foto) all’indirizzo e-mail centro.avigliana@casadicarita.org.

LE SEDI

Nell’ottica di collegare formazione e inserimento lavorativo, la Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri ha strategicamente deciso di unificare la gestione della sede SAL, Servizi al Lavoro, di Avigliana con quella di Giaveno. Un modo per cogliere tutte le opportunità dei territori delle due valli di Susa e Sangone, limitrofe e interdipendenti. Lo sportello SAL di Avigliana è in Corso Torino, 154 (Tel. 011 19660250), è aperto lunedì dalle 8,30 alle 14,30; mercoledì dalle 8,30 alle 12,30 e venerdì dalle 8,30 alle 14,30 o, su appuntamento, mercoledì dalle 13,00-17,00. Chiuso: martedì e giovedì. Qui ciascuno può trovare un supporto competente e professionale nella ricerca del lavoro. Attraverso i bandi regionali delle politiche attive, rivolti a giovani, disoccupati e disabili, è possibile attivare tirocini in azienda. Il vantaggio per le imprese è la possibilità di conoscere e valutare sul campo i tirocinanti, accedendo a concrete agevolazioni economiche.

Sul sito www.casadicarita.org è possibile scoprire in dettaglio le attività delle diverse sedi, i recapiti e le informazioni utili. Seguite la pagina Facebook e il profilo Instagram per rimanere sempre aggiornati.

Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri, Centro di Avigliana – Via IV Novembre, 19. Avigliana – Tel. 011 9327490 – Fax 011 9342821 – E-mail: centro.avigliana@casadicarita.org