Novalesa: chiude la scuola per mancanza di alunni, il paese rimane senza servizi I bambini iscritti sono solo cinque

scuola novalesa

NOVALESA – Scrive Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem, sulla chiusura della scuola elementare di Novalesa. “Ho scritto al Ministro Bianchi nelle scorse ore una lettera per evidenziare la necessità di potenziare le scuole di montagna. Ne abbiamo parlato in diverse occasioni e il Ministro dell’Istruzione è sempre stato sensibile al tema. Sono gli Uffici scolastici regionali che troppo spesso escludono ogni mediazione e ragionamento con i Sindaci. Lasciandoli con il cerino in mano e riducendo i servizi. Succede a Novalesa, in provincia di Torino. I bambini iscritti sono solo cinque, e dunque viene decisa la chiusura della scuola elementare di Novalesa, nonostante i dati delle nascite siano in crescita. Sarebbero servite 8 iscrizioni per far sopravvivere il plesso”.

CHIUDE LA SCUOLA A NOVALESA

Continua Bussone. “Sindaco e Dirigente scolastico hanno fatto di tutto per salvare la scuola. Piera Conca, Sindaca di Novalesa, ha tutta la nostra vicinanza. La scuola va salvata. E il Ministro Bianchi deve intervenire su un Ufficio scolastico sordo. Situazione diversa nell’Appennino marchigiano, a Borgo Pace, ma non meno importante. La Sindaca Romina Pierantoni ha già scritto al Presidente della Repubblica. La scuola elementare ha 21 bambini, ma l’ufficio scolastico ha deciso unilateralmente di spostare i tre bambini iscritti in prima nella scuola del Comune vicino. Anche la Regione sta dalla parte del Comune. Spostare la classe vuol dire impoverire la scuola, arrivare a comprometterla. E non è accettabile”.

LA SCUOLA IN VALSUSA

“Gli Uffici scolastici devono essere meno rigidi. Devono stare nel futuro e non nelle logiche burocratiche assurde che vanno a minare i Comuni e le loro comunità. Il Ministro Bianchi sono certo non lascerà le Sindache da sole sulle barricate. Uncem è con loro e rilancia la mobilitazione per salvare, proteggere, potenziare, le piccole grandi scuole nei piccoli grandi Comuni italiani“.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.