No Tav Valsusa: allargato il presidio di contestazione davanti al cantiere del nuovo autoporto E' posto a poche decine di metri dal cantiere

(foto info no tav)

SAN DIDERO – Si rinforza il presidio di San Didero davanti all’autoporto anche in vista della marcia No Tav Valsusa del prossimo sabato 12 giugno. Nonostante la pioggia a tratti i No Tav, provenienti per la maggior parte da Torino, hanno lavorato alla costruzione del nuovo presidio. Attività che è proseguita per tutta la giornata. E’ posto a poche decine di metri dal cantiere dell’autoporto. San Didero, dopo Giaglione lo scorso anno, Chiomonte prima e Venaus agli esordi della contestazione è il nuovo punto di partenza per l’azione contro i cantieri della Tav Valsusa Torino-Lione. Intanto questa mattina il Comitato No Tav Torino e Cintura ha manifestato a Torino sotto la sede di Telt, costruttore dell’opera.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

agenda banner

LA PUBBLICITÀ ONLINE

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.