Movimento No Tav, Nicoletta Dosio scrive dal carcere: “E’ anche la lotta per un modello di società diverso” Secondo il Procuratore Generale L'arresto è stato effettuato applicando le norme

nicoletta dosio(foto Potere al Popolo)

VALSUSA – Una notte di protesta in tutta Italia da parte dei gruppi politici di estrema sinistra di “Potere al Popolo” e anarchici per solidarietà a Nicoletta Dosio, da ieri in carcere a Torino. Prima a Torino, davanti alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno, poi in tutto il Paese sono stati appesi striscioni. Da Bergamo, Brescia, Bologna, Firenze,  Pisa, Firenze, Roma. Quindi Siena, Viareggio e Cagliari e Napoli. In tante città un segno, uno striscione, che spiegano i manifestanti “esprime solidarietà per Nicoletta Dosio e ne chiede a libertà“. Dal Tribunale di Torino il Procuratore Generale del Piemonte, Francesco Saluzzo, in merito alla carcerazione della militante NoTav ha detto. “Espressioni di pesante critica, legittime ma infondate, nei confronti del provvedimento. Il percorso è quello della legge. Chi ha mosso le critiche non vorrebbe che i cittadini fossero trattati secondo il cognome o le ragioni che hanno spinto a delinquere“. L’arresto di Nicoletta Dosio è stato effettuato applicando le norme.

SCRIVE DAL CARCERE

Dal carcere la Dosio ha scritto un messaggio. “Sto bene, sono contenta della scelta che ho fatto perché è il risultato di una causa giusta e bella, la lotta NoTav. E’ anche la lotta per un modello di società diverso e nasce dalla consapevolezza che quello presente non è l’unico dei mondi possibili. Sento la solidarietà collettiva e provo di persona cosa sia una famiglia di lotta. L’appoggio e l’affetto che mi avete dimostrato quando sono stata arrestata. Le manifestazioni la cui eco mi è arrivata da lontano, confermano che la scelta è giusta e che potrò portarla fino in fondo con gioia. Parlo di voi alle altre detenute e ripeto che la solidarietà data a me è per tutte le donne e gli uomini che queste mura insensate rinchiudono. In questo stesso carcere ci sono anche altri cari compagni, Giorgio, Mattia e Luca che sento più che mai vicini ed abbraccio. Avanti NoTav“.

Nicoletta Dosio

Nicoletta Dosio

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!