Meteo Valsusa e Valsangone: da domani si abbassano le temperature Irruzione di aria fredda tra martedì e mercoledì, poi nuova rimonta anticiclonica

METEO VALSUSA E VALSANGONE – Irruzione di aria fredda tra martedì e mercoledì, poi nuova rimonta anticiclonica. L’aggiornamento da Centro Meteo Piemonte CMP. Pagina di meteorologia del Piemonte. Previsioni e segnalazioni in tempo reale 24 ore su 24. Dopo il veloce transito di un modesto fronte instabile nella serata di sabato, che ha anche favorito il primo calo termico, il tempo torna a migliorare sulla nostra regione almeno fino alla giornata di Pasquetta. Da martedì irromperà da nord una massa d’aria piuttosto fredda per il periodo. Favorirà inizialmente, martedì, un probabile rinforzo di Foehn fino in pianura in particolare sulle pianure orientali della regione. Seguito tra mercoledì e giovedì da un brusco calo termico, specie nei valori minimi, con il ritorno di gelate in pianura. Il tempo invece si manterrà praticamente sempre soleggiato, salvo locali addensamenti sui rilievi di confine martedì con qualche locale nevischio e velature in transito. Da giovedì, inoltre, tornerà poi a rinforzarsi l’alta pressione seppur non pare particolarmente solida. E con locali annuvolamenti a bassa quota possibili specialmente nella giornata di venerdì. Le temperature massime saranno comprese tra 14/18°C, le minime potranno tornare sotto lo zero soprattutto tra mercoledì e giovedì.

LA METEOROLOGIA

La meteorologia, letteralmente “studio dei fenomeni celesti”, è il ramo delle scienze dell’atmosfera e della Terra che studia i fenomeni fisici che avvengono nell’atmosfera terrestre (troposfera) e responsabili del tempo atmosferico. Le previsioni meteorologiche si ottengono solitamente dalla seguente procedura:

  • osservazione e misurazione delle variabili atmosferiche (a esempio velocità e direzione del vento, temperatura dell’aria, umidità e pressione atmosferica);
  • trascrizione, studio ed elaborazione dei dati rilevati su carte sinottiche o assimilando i dati attraverso modelli matematici che girano su calcolatori numerici. Dove in quest’ultimo caso viene prodotta la situazione meteorologica di un determinato momento, chiamata analisi;
  • prognosi futura a partire dalle carte sinottiche. Oppure facendo evolvere la condizione iniziale tramite uso dei modelli matematici meteorologici (previsione).

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Meteo Valsusa e Valsangone. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.