Meana: lavori di taglio alla Pista Forestale Pomero I lavori prenderanno avvio lunedì 12 ottobre

MEANA – Il Comune di Meana comunica a tutti i proprietari frontisti della Pista Forestale Pomero che verranno eseguiti lavori sul territorio. La causa è la presenza di numerose piante ammalorate ed in condizioni precarie. Con la stagione invernale potrebbero ulteriormente peggiorare, cadendo sulla parte viabile. Quindi rendendo inutilizzabile tale pista agli aventi diritto. Per eliminare questa situazione e ripristinare la funzione di pista tagliafuoco della sopracitata ed ai sensi del Regolamento Comunale di Polizia Urbana e Rurale ci sarà il taglio. I lavori prenderanno avvio lunedì 12 ottobre. Verrà eseguito il taglio da parte degli operatori delle squadre forestali regionali. Le piante abbattute verranno sezionate e la legna sarà accatastata a lato della pista o su terreno vicino. Pertanto il Comune invita i proprietari a ritirare il proprio materiale legnoso.

PISTA FORESTALE POMERO

Il viale tagliafuoco, la rostra e la pista tagliafuoco sono strade o piste aperte create per impedire il propagarsi degli incendi nelle zone boschive. Realizzati con mezzi adeguati come apripiste, decespugliatori, trinciastocchi, sia all’interno dei boschi in tutta la loro lunghezza, larghezza e profondità – per la larghezza tripla dell’altezza degli alberi che costeggiano, sia all’esterno dei boschi e delle foreste da salvaguardare preventivamente prima dell’estate. I viali tagliafuoco devono essere aperti perpendicolarmente fra di loro. Per la loro realizzazione occorre tagliare gli alberi di queste piste alla radice per la larghezza sopraindicata e mantenerle sgombere da arbusti, erba secca e da tutti i materiali infiammabili almeno due volte l’anno, una prima dell’estate; gli attrezzi utilizzabili oltre alle seghe per il taglio dei tronchi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!