Mattie: l’amministrazione risponde sul caso Parco Giochi, verranno sistemati "La gestione degli spazi verdi pubblici comprende necessariamente le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria"

Mattie, il Municipio

MATTIE – L’amministrazione di Mattie risponde all’interrogazione del gruppo “Insieme per il Futuro” sui parco giochi. Per quale motivo sono stati smantellati? “La gestione degli spazi verdi pubblici comprende necessariamente le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’arredo e delle attrezzature ludiche. Tutte le attività necessarie per il mantenimento qualitativo dei servizi offerti all’utenza. Il personale dell’ufficio tecnico comunale durante la ricognizione dello stato di usura delle infrastrutture ludiche presenti sul territorio di Mattie ha riscontrato delle criticità sia sulla disposizione dei giochi sia per quanto riguarda lo stato dei giochi stessi. Come danneggiamenti, pavimentazione insufficiente, usura e tracce di marcescenze“. L’ufficio Tecnico ha incaricato una ditta specializzata in giochi per un’ispezione presso gli spazi pubblici dove presenti delle attrezzature ludiche.

I TECNICI

E’ pervenuta la relazione eseguita dal perito della ditta nella quale si confermano le criticità degli spazi e delle attrezzature, definite carenti dal punto di vista della sicurezza perché datate e in stato di degrado, in particolare. “Presenza di marcescenza e usure di alcune strutture, posizionamento non a norma di alcuni giochi e pavimentazione insufficiente. Le strutture con pericolo di intrappolamento. Quanto rilevato ha determinato l’immediata rimozione di alcune strutture obsolete e non più rispondenti alle norme vigenti“.  Verranno ripristinati? Se si, quando? “E’ intenzione di questa Amministrazione provvedere al ripristino delle aree gioco garantendone la massima sicurezza. È al vaglio dell’ufficio tecnico uno studio di fattabilità su dette aree, la tempistica è legata alla priorità dell’emergenza sanitaria, auspichiamo per l’estate 2021.

LE BORGATE

Verranno, in tutte le borgate, ripristinate o solo in alcune? “La normativa sui parchi gioco è molto stringente e prevede dotazioni minime di superfici, distanze tra i giochi stessi, questo significa, che ad esempio nell’area della Borgata Grandi Tanze sia quasi impossibile rimettere dei giochi su un area così piccola, sarà necessario un ulteriore studio o delocalizzazione. Potrebbe essere una soluzione il potenziamento del parco delle Piccole Tanze in modo da soddisfare l’esigenza delle tre borgate. L’area gioco delle Piccole Tanze va rivalutata in quanto sita in un contesto promiscuo e in attesa di ultimazione da diversi anni per mancanza di fondi“.

I GIOCHI

“L’area gioco del campo sportivo, va ricollocata in quanto la medesima era in fascia di rispetto stradale e i giochi momentaneamente tolti e posti in manutenzione. Verranno ricollocati in area sicura ridefinita all’interno del campo sportivo L’area gioco del concentrico, è in fase di studio e progettazione di riqualificazione, attualmente in attesa di definizione per l’acquisizione dell’ area per problematiche gestionali risalenti al 1976 e mai portate a definizione da nessuna amministrazione”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!