L’orto didattico di Casa Amica, la residenza per anziani di Chiomonte Casa Amica, Fondazione Fransouä, è in Via Vittorio Emanuele, 113 a Chiomonte

Casa Amica Chiomonte

CHIOMONTE – Alla residenza per anziani Casa Amica di Chiomonte continua e si evolve per il terzo anno consecutivo il progetto dell’orto didattico. Partendo dai racconti e dai dialoghi inerenti alle varie tecniche rurali e dalle passioni coltivate nel vero senso della parola, si sviluppa così il “progetto orto”. Il quale segue una linea di lenta crescita che parte dal seme fino al raccolto. Il progetto è impostato su vari siti della struttura e del giardino, in modo da creare un vero e proprio percorso di visita e stimolazione continuativa nel tempo. Un lavoro mirato al raggiungimento di diversi obiettivi, dalla sfera percettiva a quella emotiva, alla fisico motoria. Passando attraverso il confronto, l’interazione e la collaborazione tra gli ospiti, per arrivare alle soddisfazioni dei risultati finali.

COME IN UNA ROMANTICA FIABA

Gli animatori del progetto orto di Casa Amica a Chiomonte ci raccontano come è trascorsa l’estate. “Ecco così, come in una romantica fiaba, che gli appassionati di peperoncini seguono la crescita delle piante, dividendosi gelosamente i propri vasi. Lo stesso vale per i pomodori e il basilico. Mentre la zucca cresce serena e parziale nel terreno in cui è stata posta. Le talee di rosmarino hanno fatto le radici e nessuno si aspetta che la pianta di melone produca succulenti frutti. Ma tutti osservano con soddisfazione il verde brillante delle foglie e i suoi fiori gialli. Gli appassionati dei fiori osservano orgogliosi o preoccupati lo sviluppo dei piccoli garofani da vaso, delle begoniette e delle tagete. Le diversità multicolori rallegrano gli animi e le mani sono impegnate nella certosina pulizia dei mutamenti delle foglie”.

È ARRIVATO L’AUTUNNO

L’autunno è arrivato a Casa Amica, le giornate si accorciano, l’estate ha lasciato spazio agli incantevoli colori dell’autunno. I tempi di maturazione e raccolto sono arrivati, negli occhi la soddisfazione dei tanti risultati ottenuti. Il progetto dell’orto didattico di Casa Amica si avvale della collaborazione di Davide Conte, dottore in agronomia con la specializzazione in progettazione delle aree verdi. Grazie all’appoggio della direzione, è stata creata all’interno del percorso una struttura particolare chiamata “Il dondolo fiorito”. È nata dalla contaminazione tra un orto didattico e un giardino effimero, è un’installazione che ha lo scopo di incuriosire gli ospiti. E, attraverso la fruizione facilitata, stimolare la percezione a tre stimoli sensoriali: l’olfatto, la vista e il gusto.

CASA AMICA

Casa Amica, Fondazione Fransouä, è una residenza per anziani molto apprezzata in Valsusa. Infatti fin dalla sua fondazione nel 1997 ha sempre rispettato l’ideale di servizio e accoglienza alle persone anziane e in difficoltà del suo fondatore, don Francesco Gros. In particolare è un presidio socio-assistenziale per anziani destinato a ospitare anziani non autosufficienti ultrasessantacinquenni. Per i quali non è più possibile la permanenza in autonomia presso il proprio domicilio o l’attivazione di un programma di assistenza domiciliare. Casa Amica garantisce l’assistenza medica, infermieristica, riabilitativa e di cura della persona. È strutturata nel modo migliore per accogliere ospiti anziani che necessitano di varie fasce di assistenza.

La residenza è facilmente raggiungibile per mezzo dell’autostrada Torino-Bardonecchia oppure grazie alla statale per il Monginevro. Chiomonte inoltre è servita dalla linea ferroviaria Torino-Bardonecchia-Modanee e da un servizio di autobus da/per Susa e Torino.

Fondazione Fransouä Casa Amica Onlus – Via Vittorio Emanuele, 113 – Chiomonte – Tel. 0122 54555 / 0122 54238 – Fax: 0122 54762 – E-mail: accoglienza@casamicachiomonte.it