Lettera da FDI di Rivalta di Torino: “Grazie a noi arriva la revoca delle risorse già assegnate al comune di Rivalta” di Fratelli d'Italia di Rivalta di Torino

posta

Lettera del 12 agosto 2021.

Vittoria! Il Governo Draghi, fa dietro-front e sospende la revoca delle risorse già assegnate al comune di Rivalta, per interventi di riqualificazione urbana nelle aree popolari: una vergogna che Fratelli d’Italia aveva denunciato pubblicamente sul territorio e per la quale l’Amministrazione Comunale del PD non ha mosso un dito.

“Vittoria! Grazie al ricorso al TAR della Regione Piemonte, ed alla nostra mobilitazione con i territori, il Governo Draghi ha dovuto sospendere l’efficacia del decreto che avrebbe revocato con un colpo di spugna i milioni di euro già assegnati a diversi comuni piemontesi, tra cui Rivalta di Torino, per interventi di riqualificazione urbana nelle aree popolari.

La revoca unilaterale da parte del Governo dei fondi sui PRUACS (Programmi di Riqualificazione Urbana per Alloggi a Canone Sostenibile) avrebbe creato una situazione assurda con revoche milionarie su interventi di riqualificazione, con cantieri già conclusi, nel comune di Rivalta, ma anche di Novara e Nole. Al comune di Rivalta furono revocati ben 3.655.791,80 € per via Primo Maggio, interventi di edilizia sovvenzionata e per la Parrocchia di via Fossano. Ora occorrerà vigilare affinché il Governo Draghi rispetti gli impegni e provveda agli stanziamenti ai Comuni.

I territori non sono più disponibili a giravolte e prese in giro. Un ringraziamento, infine, non può che andare all’Assessore agli Affari Legali della Regione Piemonte, Maurizio Marrone, e all’Avvocatura regionale, che muovendosi in maniera rapida ed incisiva hanno costretto il governo a ritornare sui suoi passi.

Sono soddisfatto del dietro-front, ottenuto grazie al ricorso al TAR della Regione Piemonte, ma mi chiedo anche per quale motivo l’Amministrazione Comunale del PD, sulla grave vicenda a danno dei rivaltesi, non abbia mosso un dito… forse perché a revocare i fondi per Rivalta sono stati i loro stessi amici del Partito Democratico che siedono al Governo?

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Lettera, segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

agenda banner

LA PUBBLICITÀ ONLINE

Lettera. Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. La comunicazione digitale rappresenta uno strumento imprescindibile per aumentare la propria clientela senza limitarsi ai soli canali offline. Ecco alcuni suggerimenti per promuoversi efficacemente online. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.