La valsusina Lara Colturi vince quattro titoli ai Campionati Italiani Children di sci Lara Colturi, quindicenne, è la figlia della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli

ZONCOLAN – La valsusina Lara Colturi vince quattro titoli ai Campionati Italiani Children di sci. Quattro titoli per Lara Colturi, che chiude prima anche in slalom e combinata. Dalla Federazione Italiana Sport Invernali Comitato regionale Alpi Occidentali scrivono. “Lara Colturi ha fatto l’en plein di medaglie d’oro nei Campionati Italiani Children sulle nevi friulane di Ravascletto-Zoncolan. Giovedì 25 marzo, nell’ultima giornata di gare, la quindicenne del Golden Team Ceccarelli ha vinto anche lo Slalom e la Combinata della categoria Allieve. Tra le porte strette la figlia della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli e dell’istruttore nazionale Alessandro Colturi ha ribadito il suo dominio assoluto, chiudendo la seconda manche con il tempo totale di 1’,23”,24/100. Seconda ad 1”,91/100 la valdostana Tatum Bieler (Gressoney Monte Rosa), terza a 2”,83/100 la lombarda Sofia Parravicini (Sci Club Lecco). Nona posizione per Sofia Mattio dello Ski College Limone, undicesima per Eleonora Zanetti del Golden Team Ceccarelli, diciassettesima per Rebecca Frigiolini dello Ski Team Valsesia, diciottesima per Alessandra Banchi del Golden Team Ceccarelli.

LA CLASSIFICA

“Ovviamente, avendo vinto il Gigante, il Super-G e lo Slalom, Lara Colturi si è assicurata la classifica della Combinata davanti a Sofia Parravicini e alla trentina Ludovica Righi (Edelweiss Tnt). Jacopo Claudani dello Sci Club Val Palot ha vinto lo Slalom Allievi maschile con il tempo di totale di 1’,22”,17/100 e con distacchi rispettivamente di 90/100 e di 1”,19/100 sul bergamasco Gabriele Lenuzza (Ski Orobie) e su Matteo Vaglio dello Sci Club Crammont Mont Blanc. Ai piedi del podio Edoardo Simonelli dell’Asd Les Arnauds, quarto a 21/100 dal terzo posto. Al quinto posto da Tomas Deambrogio dello Sci Club Sauze d’Oulx, al nono Marco Leone del Golden Team Ceccarelli, al quindicesimo Manuel Monnier dello Sci Club Sansicario Cesana, al ventiduesimo Gilberto Bernardi del Sestriere”.

LA COMBINATA

“Nella Combinata primo Sebastiano Zorzi del Fiemme Ski Team, davanti a Jacopo Claudani e all’altro trentino Amedeo Malossini del Falconeri Ski Team. Al quinto posto Edoardo Simonelli. Nel Super-G della categoria Ragazzi maschile affermazione dell’altoatesino David Castlunger (Ladinia Altabadia) con il tempo di 58”,57/100 e con distacchi rispettivamente di 1”,35/100 e di 1”,62/100 sul campano Luigi Attanasio (Settecolli) e sull’altro altoatesino Alex Silbernagl (Amateursportclub Seiser Alm-Alpe di Siusi). Undicesimo posto per Simone Moschini (Sestriere), mentre si sono allineati dal diciannovesimo al ventunesimo posto Tommaso Brignoli (Sansicario Cesana), Erik Passet (Equipe Pragelato) ed Emanuele Paisio (Golden Team Ceccarelli). Al ventisettesimo posto Gabriele Badino (Sestriere), oltre il trentesimo posto gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il titolo della Combinata maschile della categoria Ragazzi è andato ad Alex Silbernagl, davanti a Luigi Attanasio e al trentino Luca Loranzi (Sporting Club Madonna di Campiglio). Francesco Sadowski dell’Equipe Limone si è classificato quattordicesimo”.

IL SUPER G

“Il Super-G delle Ragazze è stato vinto dalla trentina Marta Giaretta (Falconeri Ski Team) in 1’,00”,84/100, con 79/100 di vantaggio su Semire Dauti (Aremogna) e 81/100 sulla valdostana Anais Lustrissy (Crammont Mont Blanc). In sesta posizione Amelia Grace Curto dell’Equipe Beaulard, in tredicesima Beatrice Mazzoleni del Mondolé Ski Team, in quattordicesima Emma Bastita dello Sci Club Pragelato, in ventitreesima Federica Jackie Musso del Golden Team Ceccarelli, in ventisettesima Matilde Boaglio dello Sci Club Sestriere, in trentesima Martina Ivanov del Sauze d’Oulx, oltre la trentesima posizione le altre atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali. Nella Combinata prima Marta Giaretta, davanti all’altoatesina Victoria Klotz (Ritten Sport) e alla friulana Anna Carboni (Sci Club 70). Prima atleta del Comitato FISI Alpi Occidentali è Amelia Grace Curto, quinta, mentre Matilde Boaglio è undicesima e Valeria Cuppari (Golden Team Ceccarelli) diciannovesima. Nella classifica per Comitati Regionali primo il Trentino con 2083 punti, seguito dall’Alto Adige con 1994, dalle Alpi Centrali con 1797, dalle Alpi Occidentali con 1583 punti e dai valdostani dell’ASIVA con 1090. Il medagliere vede al primo posto il Trentino, davanti al Comitato Alpi Occidentali e all’Alto Adige”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.