La sfida scientifica che permise al mondo di conoscere i dinosauri a Chiusa di San Michele

CONOSCERE I DINOSAURI

CHIUSA DI SAN MICHELE – La sfida scientifica che permise al mondo di conoscere i dinosauri, la “Guerra delle Ossa” al Giardino della Pace di Chiusa di San Michele, appuntamento domenica 14 luglio alle ore 18. Othniel Charles Marsh ed Edward Drinker Cope: due esimi professori e naturalisti americani, due uomini di scienza e di cultura che diedero però il via a uno degli scontri più surreali della storia della ricerca: la Guerra delle Ossa. Una battaglia all’ultima scoperta paleontologica combattuta sulle cattedre delle accademie, ma anche nel cuore del Selvaggio West, che permise di scoprire per la prima volta in un modo più chiaro la storia dei Dinosauri. In Bone Wars Alberto Borgatta e Borgatta’s Factory rievocano, in un racconto adatto per grandi e piccini, i passaggi che portarono alla scoperta dei grandi rettili del Mesozoico e alle fasi di questa strana “guerra”. Appuntamento nella suggestiva cornice del Giardino della Pace in Piazza della Repubblica a Chiusa di San Michele domenica 14 luglio dalle ore 18. In caso di maltempo, l’evento si terrà presso il Planetario.

I PROTAGONISTI

Othniel Charles Marsh (29 ottobre 1831 – 18 marzo 1899) è stato un professore americano di paleontologia allo Yale College e presidente della National Academy of Sciences. È stato uno degli scienziati preminenti nel campo della paleontologia. Tra le sue eredità vi sono la scoperta o la descrizione di decine di nuove specie e teorie sulle origini degli uccelli. Nato in una famiglia modesta, Marsh poté permettersi l’istruzione superiore grazie alla generosità del suo ricco zio George Peabody. La più grande eredità di Marsh è la collezione di rettili mesozoici, uccelli del Cretaceo e mammiferi mesozoici e terziari che ora costituiscono la spina dorsale delle collezioni del Peabody Museum of Natural History di Yale e dello Smithsonian Institution. Marsh è stato definito “sia un superbo paleontologo che il più grande sostenitore del darwinismo nell’America del diciannovesimo secolo“.  Edward Drinker Cope (28 luglio 1840 – 12 aprile 1897) è stato uno zoologo, paleontologo, anatomista comparato, erpetologo e ittiologo statunitense. Nato da una ricca famiglia quacchera, si distinse come bambino prodigio interessato alla scienza, pubblicando il suo primo articolo scientifico all’età di 19 anni. Sebbene suo padre avesse cercato di crescere Cope come un gentiluomo contadino, alla fine acconsentì alle aspirazioni scientifiche del figlio. Cope aveva poca formazione scientifica formale e rifiutò un incarico di insegnante per il lavoro sul campo. Fece viaggi regolari nell’ovest americano, esplorando negli anni ’70 e ’80 dell’Ottocento, spesso come membro dei team dell’US Geological Survey. Una faida personale tra Cope e il paleontologo Othniel Charles Marsh portò a un periodo di intensa competizione per la ricerca di fossili, ora noto come Bone Wars. Le fortune finanziarie di Cope si inasprirono dopo fallimenti nelle imprese minerarie negli anni ’80 dell’Ottocento, costringendolo a vendere gran parte della sua collezione di fossili. Visse una rinascita nella sua carriera verso la fine della sua vita prima di morire il 12 aprile 1897.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.