La medaglia d’oro Fabio Basile andrà alle Olimpiadi di Tokyo per una conferma Prossimo appuntamento l’Europeo del 16 aprile

ROSTA – La medaglia d’oro Fabio Basile andrà alle Olimpiadi di Tokyo per una conferma. Grande impegno per l’olimpionico di Rio 2016, Fabio Basile, che ha vinto la medaglia d’oro al Grand Slam di Antalya, in Turchia. Ha partecipato nella sua categoria: 73 Kg. Agguanta così la partecipazione per le prossime Olimpiadi di Tokyo. Basile, 26 anni, riprova dunque l’esperienza olimpionica sul tatami. In questi giorni ha conquistato il bronzo al Grand Slam di Parigi, subito dopo si è aggiudicato l’argento ad Ekaterinburg, in Russia. Poi la pandemia. Infine ecco il trionfo nel Grand Prix di Tel Aviv, a gennaio, chiudendo al quinto posto agli Europei di Praga, in Repubblica Ceca. E’ adesso al 3° posto nel ranking mondiale. Prossimo appuntamento l’Europeo del 16 aprile e, più avanti, il prestigioso evento olimpico a cinque cerchi.

SU BASILE

Ancora una volta dalla sua Rosta al mondo sportivo per scrivere un’altra pagina leggendaria di sport. Vediamo nel dettaglio l’ultimo impegno. Prestazione strepitosa ad Antalya da parte di Fabio Basile che torna a vincere nel World Tour a 14 mesi di distanza dal trionfo nel Grand Prix di Tel Aviv ipotecando la qualificazione per la sua seconda Olimpiade in carriera. Il nativo di Rivoli, alla prima affermazione in un Grand Slam, è stato autore di un percorso devastante in cui ha collezionato quattro ippon consecutivi per raggiungere l’atto conclusivo, dove si è imposto per waza-ari sul padrone di casa turco Bayram Kandemir dominando l’incontro dall’inizio alla fine. Degne di nota in particolare le vittorie ai quarti e in semifinale rispettivamente sul campione europeo in carica Victor Sterpu e sul canadese Arthur Margelidon.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!