Crea sito

La sezione della Lega di Rivoli al Monviso all’incontro regionale Laura Adduce: "E' importante per la Lega di Rivoli rimanere legati alle nostre tradizioni e al territorio"

La Lega di Rivoli

RIVOLI – La Sezione della Lega di Rivoli è andata al Monviso al Pian della Regina sabato 31 agosto. I leghisti sono arrivati al pianoro a 1800 metri alle pendici del Re di Pietra. Non ai 2020 di pian del Re dove Umberto Bossi andava a raccogliere l’acqua del Po nell’ampolla. Durante la mattinata ci saranno gli interventi dei politici nazionali e degli amministratori locali della Lega. Da registrare la presenza dell’onorevole Riccardo Molinari, segretario nazionale Lega Piemonte e presidente dei deputati della Lega, del senatore Roberto Calderoli, vice presidente di Palazzo Madama, di Luigino Icardi, assessore regionale, dei consiglieri Paolo Demarchi e Matteo Gagliasso.

LA LEGA DI RIVOLI

A rappresentare Rivoli c’erano il vice sindaco Laura Adduce, l’assessore Alessandra Dorigo e i consiglieri comunali Lucia Garzone e Vincenzo Vozzo ed Enrico Tenivella e Gabriella Fochi. Si è svolto un rituale sempre molto suggestivo. Parlando di politica sono state esposte le motivazioni da parte del capogruppo alla Camera Molinari in merito alla decisione di chiedere le elezioni anticipate da parte della Lega.  Secondo Laura Adduce: “È importante per noi amministratori ricordarci da dove veniamo, cosa significa essere militante. Conoscere i nostri territori e sapere sopratutto quale deve essere la linea da adottare e portare avanti nella nostra Città. Anche aggiornandoci con corsi di formazione politica come il corso di formazione amministrativa fatto con la Lega di Susa prima delle elezioni. Penso, progetto e creo, questi sono i passaggi fondamentali“. Secondo il consigliere Vincenzo Vozzo. “Questo appuntamento rappresenta per la Lega di Rivoli rappresenta un legame con le nostre tradizioni e la nostra storia. Quest’anno ancor più questa giornata costituisce un nostro momento importante su quanto fatto in città e sui nostri prossimi impegni“.