Crea sito

La Lega di Giaveno: “Il baratto ammnistrativo e’ una nostra proposta”

GIAVENO – In un conunicato Stefano Olocco e Patrizio Sgarra della locale sezione della Lega scrivono: “In questi giorni abbiamo notato con un po’ di stupore e con un pizzico di ironia come molti abbiano incluso nei loro programmi punti che in questi anni la Lega Giaveno ha portato avanti con grande impegno. La cosa non ci fa arrabbiare, anzi ci gratifica e tanto, vuol dire che erano battaglie giuste e argomenti sentiti dai cittadini. Pensiamo ad esempio al famigerato “Baratto Amministrativo”, diciamo famigerato perché nonostante sia stato dopo approvato in consiglio comunale non ha trovato mai applicazione nella realtà. Provvedimento che difendiamo non come nostro, ma come giusto.

Patrizio Sgarra incaricato dalla sezione ne ha seguito la stesura del regolamento in commissione Bilancio, ha fatto richiami pubblici attraverso i giornali perché fosse portato a compimento. Verrebbe da chiedersi dove erano gli altri, ma oggi ci accorgiamo che hanno perso almeno bene gli appunti. Stesso iter per il “Bonus Bebè” e altre nostre iniziative che ritroviamo nei programmi di altre liste, che invece di supportarle quando sono state presentate con tanto di protocollo in Comune hanno pensato di farle loro durante la campagna elettorale. Succede. Niente di male. Ma riteniamo giusto che la cosa sia nota ai cittadini. Giusto perché sappiano e perché possano scegliere tra chi su certe cose le ha proposte e cercate di fare quando valeva per i cittadini e tra chi li usa come spot elettorale. Insomma le imitazioni vanno anche bene ma l’originale è sinonimo di qualità”.