La Festa Rurale del Cevrin a Coazze, vent’anni insieme Domenica 18 ottobre in Val Sangone

Coazze Festa Rurale del Cevrin

COAZZE – Domenica 18 ottobre Coazze festeggia il ventesimo compleanno della sua Festa Rurale del Cevrin. Nata nel 2000 dalla collaborazione tra l’associazione dei produttori del formaggio Cevrin di Coazze, il Comune e le associazioni del territorio, la Festa patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino raggiunge un importante traguardo. In questo 2020 così particolare, dopo tante difficoltà ed incertezze, l’amministrazione comunale, insieme all’ufficio turistico, alle associazioni ed ai commercianti del paese, può finalmente dare il via ai festeggiamenti. Ovviamente la manifestazione segue le disposizioni per la prevenzione del Covid-19 e i festeggiamenti sono un po’ limitati.

PASSEGGIANDO ALLA SCOPERTA DELLA VAL SANGONE

Si ripropongono le passeggiate alla scoperta della Val Sangone. A partire dalla mattina di domenica 18 si svolgono visite guidate alla miniera di talco Garida a Forno di Coazze, con prenotazione obbligatoria all’ufficio turistico entro il giorno prima, a cura dell’associazione GECO. Agli appassionati di mountain bike è dedicato un raduno con escursione al Colle Bione insieme all’associazione Valsangone Outdoor. Il ritrovo è alle 9 all’Aleghe bike School MTB in Strada Provinciale 190 angolo Via Matteotti. Le escursioni a piedi organizzate dall’associazione “Duma c’anduma” si svolgono lungo un percorso ad anello. Con visite guidate alla miniera Garida e pranzo al sacco Per informazioni e prenotazioni si può consultare il sito Internet www.ducanduma.org o scrivere a info@dumacanduma.org. Per informazioni sulle escursioni, dettagli sul programma ed eventuali iscrizioni l’ufficio turistico di Coazze risponde al numero 011-9349681 e all’indirizzo e-mail turismo@comune.coazze.to.it.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!