La DAD funziona? Un convegno sulla valutazione nella didattica a distanza Sabato 17 aprile su Zoom in collaborazione con l'Associazione La Casa degli Insegnanti

TORINO – Un convegno del CeSeDi sulla valutazione nella didattica a distanza, la DAD. “Valutare anche a distanza” è il titolo del convegno, organizzato dal CeSeDi della Città metropolitana di Torino in collaborazione con l’Associazione La Casa degli Insegnanti per la giornata di sabato 17 aprile, dalle 14.30 alle 18 su piattaforma Zoom, il cui tema è, com’è facile intuire, la valutazione nella didattica a distanza. L’Associazione, nella convinzione che una formazione efficace provenga spesso dalla condivisione di buone pratiche tra docenti, ha raccolto esperienze di Istituti (di ogni ordine) di diverse regioni d’Italia che saranno presentate durante il Convegno.

GLI INSEGNANTI

I lavori saranno introdotti da Claudia Testa, presidente della Casa degli Insegnanti, e da Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale presidi. Ognuna delle cinque sessioni di lavoro sarà aperta dalle voci degli studenti, raccolte al liceo Mazzarello di Torino e al liceo Buniva di Pinerolo. Ad alternarsi negli interventi insegnanti e presidi di scuole superiori di Torino e provincia, Savona, Merate (Lecco), Pavia, Ancona, Perugia e Catanzaro. Tra gli argomenti. Quale formazione per valutare, la valutazione tra pari e la valutazione come sostegno per l’apprendimento. Ma anche ecologia e sviluppo sostenibile a distanza e una riflessione sul Covid in Mltv. Un modello educativo innovativo, destinato al secondo ciclo d’istruzione, che valorizza e mette a frutto sia le conoscenze, le abilità e le competenze di tipo disciplinare che lo sviluppo del pensiero nelle diverse declinazioni.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.