Crea sito

La celebrazione dell’8 marzo a Sant’Antonino Un viaggio musicale, una mescolanza tra le note e le parole

S.ANTONINO – Con un concerto del trio Mélo-Coton, Sant’Antonino celebra la Giornata Internazionale della Donna, che cade l’8 marzo. L’iniziativa, coordinata dall’assessore alle pari opportunità Eleonora Alù, si svolge sabato 9 marzo alle ore 20,45 nel salone della Raf in via Abegg 4. L’ingresso è libero. Il trio Melò-Coton, Giustina Iannelli voce, chitarra, Elisa Aragno flauto traverso, cori e Donatella Gugliermetti, chitarra, percussioni, è stato fondato a Torino nel 2016. In un’atmosfera parigina, un pò rétro e un pò bohèmienne, con un tocco di swing, il trio Mélo-Coton propone un viaggio nella musica francese per rivivere le emozioni di una Parigi senza tempo, attraverso l’ironia, la poesia, la genialità dei chansonniers: da Charles Trenet a Zaz, passando per Juliette Gréco e Serge Gainsbourg.

LE VETRINE IN PAESE

Un viaggio musicale, una mescolanza tra le note e le parole, a mezza strada tra un concerto ed un cabaret, per raccontare in modo originale i temi della Giornata Internazionale della Donna, per condividere un messaggio di piacere ma anche di impegno, attraverso letture, spigolature ironiche, “pillole” di saggezza, aneddoti: un 8 marzo all’insegna dell’ironia e della leggerezza. Inoltre, dal 5 al 12 marzo, “Le vetrine delle Donne”, con gli esercizi commerciali del paese che esporranno un pannello messo a disposizione dall’amministrazione comunale, con la scritta “Donne non solo per un giorno“. Nello stesso periodo, nell’atrio del palazzo comunale, è allestita la mostra “Donne protagoniste”, mentre la biblioteca civica esporrà libri e scritti sulle donne.