La gare di slitte a Bardonecchia Bardolesa un successo Più di 50 equipaggi al via per la gara di slitte auto costruite

Bardolesa BardonecchiaBardolesa Bardonecchia

BARDONECCHIA – Un successo a Bardonecchia la Bardolesa. Possono un carro armato, una tavola imbandita, una macchina da rally, un aereo, una biga romana scivolare giù per una pista da sci? Posso eccome, insieme ad altre diavolerie varie ed assortite; una alla volta alla prova della gara più pazza delle nevi: la Bardolesa. Una partecipazione sopra ogni previsione, più di 50 equipaggi, si sono dati appuntamento per la Bardolesa a Bardonecchia a Campo Smith per la prima edizione della gara di slitte auto costruite. Tutti in costume con lese, slitte, bob, costruiti fin nei più piccoli particolare a prova di discesa; poco importa la velocità e lo stile qui importava la fantasia e l’estro. Un successo per il gruppo della Pro Loco di Bardonecchia, capitanato da Vittorio Montabone, che quest’anno ha fatto centro con diverse iniziative dedicate ai giovani e della Colomion Spa che ha collaborato all’organizzazione. Raccolti gli ultimi pezzi su per le piste, alla fine delle premiazioni, non rimane che darsi appuntamento per il prossimo anno con una gara che ha tutte le carte per crescere e diventare un “regina” delle follie sulla neve.

UNA BELLISSIMA GARA

La Pro Loco ha rinnovato il successo degli anni scorsi facendo diventare Bardonecchia la capitale della lesa…pazza con Bardolesa. Oggi è andata in scena la divertente gara di slitte auto-costruite con tantissime squadre. un grande pubblico a Campo Smith dove di solito scendono gli sciatori è stato lo spazio della gara. Ad applaudite da un grande pubblico, che si sono cimentate nella discesa a colpi di gogliardia e arte. Un successo indiscusso che proietta la gara già al prossimo anno.

Baradolesa Bardonecchia

Baradolesa Bardonecchia

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!