La 18ª edizione di Giaveno Città del Buon Pane propone nuove sinergie

GIAVENO – La 18ª edizione di Giaveno Città del Buon Pane propone nuove sinergie. Si è svolta oggi la Festa del Pane a Giaveno, introdotta stamattina dalle parole del sindaco Carlo Giacone: “La Festa del Pane è diventata maggiorenne! Con questa siamo infatti alla 18ª edizione, un traguardo importante. Bisogna dire grazie ai panificatori che ci hanno creduto fin dal primo momento e che si sono sempre impegnati tantissimo per questa manifestazione. Oltre al loro solito lavoro consueto, che prevede, lo ricordo, levatacce incredibili, si dedicano alla Festa del Pane nella giornata, nei giorni precedenti con la preparazione e con la promozione (si veda l’ultimo video a tema La Casa di Carta, spassosissimo), e nei mesi tra una festa e l’altra per pensare sempre cose originali e diverse”.

LA FESTA

“La festa è il momento principale di un percorso che dura tutto l’anno e che ha come scopo la promozione di un prodotto tanto semplice quanto complicato. Semplice perché è sempre stato il prodotto principale sulle tavole delle persone, complicato perché per fare il buon pane ci vogliono buoni ingredienti e tanta sapienza dei nostri bravi artigiani panificatori. Come amministrazione noi li affianchiamo con piacere perché sappiamo che l’enogastronomia è una chiave di promozione turistica importantissima per i territori. E siccome abbiamo buona acqua, bel territorio e buone farine il pane è di sicuro uno dei nostri prodotti di punta”.

IL 2021

“Sono contento che quest’anno si affianchino al pane i formaggi il miele e la birra, poiché il pane lo sappiamo è fondamentale. Ma è soprattutto un accompagnamento ad altri piatti, e quali meglio di questi si sposano con il suo gusto delicato? Tutto il discorso della produzione alimentare e della scoperta o riscoperta delle nostre tradizioni fa parte di un grande progetto che stiamo portando avanti. I Distretto del cibo, insieme alle Comunità montane che ci sono vicine e che oggi sono qui presenti portando i loro prodotti, la Comunità Montana Val di Susa e la Comunità MontanaVal Chisone”.

LE SINERGIE

“Le sinergie sono fondamentali per raggiungere gli obiettivi, come dimostra anche la realizzazione della cartina a disegni dedicata al tema “Dal grano al pane tra forni e mulini” che tocca tutti i punti principali legati alla produzione del pane in valle. Dalle macine del sentiero omonimo a Coazze, ai mulini ai forni produttori, senza tralasciare la coltivazione della materia prima, il grano, anche nelle sue forme antiche. Sono tantissime le proposte di oggi tra visite, passeggiate, pedalate e laboratori. Grazie a tutte le associazioni e i cittadini che collaborano per la buona riuscita dell’evento e un grande grazie ai nostri panificatori! Benvenuti a tutti i partecipanti e con il tradizionale taglio del grissino diamo il via alla nostra Festa del Buon Pane!”

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.