Crea sito

Incendio in Valsusa, le fiamme non si fermano alimentate dal vento Foehn La zona dell'incendio si è spostata verso Torino

Incendio (Centro Meteo Piemonte CMP)

CAPRIE – Dopo tutta la notte e la giornata di lavoro sulla montagna di Condove, l’incendio attivo da ieri notte, venerdì 24 agosto, non si è arrestato. Nel primo pomeriggio il vento forte proveniente dalla Francia, il Foehn, ha alimentato le fiamme spingendo il fronte verso Torino nel comune di Caprie.

Si attente un’altra notte di fiamme

Nella zona hanno lavorato gli AIB della bassa Valle e diverse squadre dei Vigili del Fuoco, l’elicottero con il cestello porta acqua è volato dal laghetto della frazione di Caprie su per la montagna nel tentativo di spegnere tutti i focolai. Si attente un’altra notte di fiamme con la speranza che il vento non alimenti in modo consistente le fiamme.