Crea sito

Incendio di un piccolo capanno a Villardora I Vigili del Fuoco hanno evitato che le fiamme si propagassero a un'abitazione vicina

Vigili del FuocoVigili del Fuoco

VILLARDORA – I Vigili del Fuoco del Comando di Torino sono intervenuti ieri sera, giovedì 28 novembre, a Villardora per l’incendio di un piccolo capanno. Le squadre: “21” centrale, autoscala, carro fiamma e volontari di Borgone e di Avigliana hanno lavorato per evitare che le fiamme si propagassero a un’abitazione vicina. Ancora sconosciute le cause del rogo.

I VIGILI DEL FUOCO POSSONO ESSERE CONTATTATI AL 112

I Vigili del Fuoco possono essere contattati con il numero unico di emergenza 112. Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è un corpo civile della Repubblica italiana dipendente dal Ministero dell’interno. Interviene nel soccorso pubblico e fa anche parte del servizio nazionale di protezione civile. Oltre al contrasto e alla prevenzione degli incendi, ha diverse funzioni di soccorso pubblico e di difesa civile. In alcuni casi si occupa anche di polizia amministrativa e di polizia giudiziaria. In particolare i Vigili del Fuoco esercitano attività di vigilanza sulla prevenzione incendi di costruzioni, impianti, apparecchiature e prodotti. Fra le competenze principali vi è l’individuazione delle cause degli incendi per stabilire se si tratti di atti dolosi. Tra i compiti rientrano la salvaguardia di persone, animali e beni, il soccorso tecnico urgente. Inoltre il Corpo si adopera per garantire la sicurezza dello stato in casi di emergenza o minacce chimiche, batteriologiche, radiologiche e nucleari. In particolare, nel caso degli incendi, la competenza riguarda anche quelli di tipo boschivo.

IL COORDINAMENTO DELLE SQUADRE DEI VIGILI DEL FUOCO

L’intervento di soccorso dei vigili del fuoco è attivo 24 ore su 24. Il soccorso tecnico urgente è effettuato da squadre operative presenti in tutto il territorio nazionale. In ogni provincia è presente un comando provinciale che coordina l’attività di vari distaccamenti dislocati sul territorio. Il personale operativo opera con mezzi e strumenti che sono presenti nei distaccamenti. Tutti i mezzi sono dotati di apparati ricetrasmittenti di ultima generazione in grado di coprire anche aree non servite dal servizio GSM e di apparati di segnalazione ottica e acustica per gli interventi effettuati con urgenza. A coordinare le attività di soccorso di una singola squadra vi è un caposquadra o, in sua sostituzione, un facente funzione, oppure il più alto in grado in quel momento. Questo gestisce gli uomini sullo scenario dell’evento e li coordina per ottimizzare le risorse e i tempi. Al fianco dei vigili operano inoltre una serie di figure professionali, quali ingegneri e architetti, inquadrate nel ruolo tecnico antincendi.