I tamponi rapidi a Giaveno, il bollettino settimanale Coronavirus 156 cittadini residenti a Giaveno attualmente positivi

Piazza San Lorenzo Giaveno

GIAVENO – I tamponi rapidi a Giaveno, il bollettino settimanale Coronavirus. Scrive il sindaco Carlo Giacone: “La prossima data per i tamponi rapidi gratuiti del Comune sarà mercoledì 31 alle ore 14 presso la ex scuola Anna Frank con ingresso da piazza Ruffinatti. Ricordo che per studenti, docenti, personale tecnico-amministrativo scolastico è sufficiente mandare una mail all’indirizzo segreteriasindaco@giaveno.it indicando la scuola d’appartenenza. Per i cittadini al di fuori del mondo della scuola, se avessero dei dubbi sul loro stato di salute o fossero venuti a contatto diretto con casi positivi, devono contattare il proprio medico di base che valuterà la situazione, e sarà il medico stesso a prenotare il tampone gratuito. Dal 9 novembre al 23 marzo sono stati eseguiti poco più di 1300 tamponi rapidi, aiutando il mondo della scuola e tanti altri cittadini a un primo screening”.

BOLLETTINO RIASSUNTIVO AL 26 MARZO

Ecco il bollettino Coronavirus settimanale riferito a Giaveno. Il numero di cittadini residenti a Giaveno attualmente positivi: 156. Il numero di cittadini residenti guariti dall’inizio della pandemia: 927. Continua la terza ondata della pandemia in tutta Italia e anche a Giaveno. Dallo scorso venerdì ci sono 41 cittadini guariti ma si aggiungono 59 nuovi contagi. Questo dato in realtà, anche se numericamente è molto rilevante, è inferiore rispetto al numero dell’ultimo bollettino dove si contavano ben 71 nuovi positivi in una settimana. Si vede una prima inversione di tendenza, evidentemente conseguenza delle misure prese nelle scorse settimane. Si spera che la curva del contagio, grazie a queste restrizioni, possa cambiare verso in fretta e che il numero dei guariti settimanali possa presto superare quello dei nuovi contagi. Per ora ci sono comunque ancora molte persone che hanno contratto il virus e non sono poche quelle ricoverate in reparti Covid nei vari reparti ospedalieri. L’età media dei contagi non subisce delle variazioni rispetto a venerdì scorso. Questa la sintesi:
  • 156 casi attualmente positivi: 68 uomini e 88 donne;
  • Età media: 47 anni;
  • La più anziana è una donna di 90 anni e la più piccola una bambina di 2;
  • Sopra i settantacinque anni ci sono 20 casi, sotto i trenta sono 41.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.