Giaveno…è esplosa la Santa Barbara dei Vigili del Fuoco Festa dei pompieri giavenesi con la presenza dei cugini francesi

GIAVENO. Si è svolta oggi, domenica 28 gennaio, a Giaveno la Santa Barbara del Vigili del Fuoco Volontari. Il programma ha previsto il ritrovo alle ore 10,30 presso il Santuario di Nostra Signora di Lourdes al Selvaggio, per la Santa Messa, in ricordo dei volontari mancati e che sempre sono ricordati dai colleghi.

Presenti i Sapeurs Pompiers de France

Dopo, il gruppo si è spostato presso il Distaccamento e c’è stato il momento ufficiale con la relazione del Comandante Bidoccu. Un lungo anno con le paurose settimane d’incendio su tutto il territorio che ha visto i volontari chiamati ad un incessante lavoro e, per cominciare l’anno, con l’intervento dell’altra sera alla Sacra di San Michele, con i giavenesi arrivati per primi. Alla giornata hanno partecipato i Sapeurs Pompiers de France gemellati con il distaccamento di Giaveno. Tra gli inviatati istituzionali il sindaco Carlo Giacone, la Vice Presidente del consiglio regionale Daniela Ruffino, Stefano Tizzani e molti esponenti della politica locale tra assessori e consiglieri comunali. Un momento di festa ha concluso l’occasione che è sempre più che la conclusione di un anno l’inizio di uno nuovo.

IL COORDINAMENTO DELLE SQUADRE DEI VIGILI DEL FUOCO

L’intervento di soccorso dei Vigili del Fuoco è sempre gratuito. Possono essere chiamati al 112 per il soccorso tecnico urgente o per segnalare e richiedere interventi in caso di incendi, incidenti, fughe di gas, allagamenti, presenza di materiali radioattivi e chimici. L’intervento di soccorso dei Vigili del Fuoco è attivo 24 ore su 24. Il soccorso tecnico urgente è effettuato da squadre operative presenti in tutto il territorio nazionale. Il personale operativo opera con mezzi e strumenti che sono presenti nei distaccamenti. Tutti i mezzi sono dotati di apparati ricetrasmittenti di ultima generazione in grado di coprire anche aree non servite dal servizio GSM e di apparati di segnalazione ottica e acustica per gli interventi effettuati con urgenza. A coordinare le attività di soccorso di una singola squadra vi è un caposquadra. Il quale gestisce gli uomini sullo scenario dell’evento e li coordina per ottimizzare le risorse e i tempi. Al fianco dei vigili operano inoltre una serie di figure professionali, quali ingegneri e architetti, inquadrate nel ruolo tecnico antincendi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!