Giaveno: ritorna la grande Festa nazionale della Romania

GIAVENO – Giaveno: ritorna la grande Festa nazionale della Romania (Comune Giaveno).

A GIAVENO LA FESTA NAZIONALE DELLA ROMANIA

Il 1° dicembre è la festa nazionale della Romania. Giaveno la festeggia domenica 4 dicembre con una grande manifestazione organizzata insieme all’Associazione Rădăcini Latine, che ha il patrocinio del Consolato Generale di Romania a Torino, del DRPR – Departamentul Romanilor de Pretutindeni (Dipartimento dei rumeni nel mondo). In piazza Molines dalle 12 alle 19 ci sarà l’area food ovvero il padiglione gastronomico con menu a base di prodotti tipici rumeni e per tutto il pomeriggio vi saranno artisti ad animare la manifestazione: cantanti, gruppi popolari, gruppi vocali.

IL CONSOLE IN VAL SANGONE

Alle 14 saluto delle autorità, alla presenza della Console Generale di Romania a Torino, Ioana Ghiorghios, del Sindaco di Giaveno Carlo Giacone, dell’Assessore alla Cultura Edoardo Favaron, del Sindaco di Darmanesti (Romania), Costantin Toma, di rappresentanti delle associazioni, del parroco della chiesa cattolica don Gianni Mondino e della chiesa ortodossa David Vasile. Un momento di condivisione di cultura, di conoscenza di tradizioni e riti diversi, grazie alprogramma di spettacoli della tradizione rumena.

IL GRUPPO DEGLI ORSI

Il gruppo Gli orsi di Darmanesti (Bacau) composto da quindici elementi metterà in scena la danza degli orsi diretta da Ionut Bogasiu; il gruppo vocale Ensamble di Calusari “Mugurelul” Di Costesti (Arges) composto da tredici persone e coordinato da Calin Constantin Cristi con canti e danze in costume tipico; il gruppo vocale tradizionale “Fiii Neamului” di Piatra Neamt (gemellata con Beinasco) diretto da Aurora Pala con quindici elementi, anch’essi in costume tipico. Vi saranno anche diversi cantanti, oltre una ventina, rumeni residenti in Piemonte, con ospite d’onore dalla Oltenia la cantante Carmen Budulan e ancora il Gruppo “Pro Art Junior” dell’Associazione Fratia, il Gruppo Vatra – Ensamble “Stramoseasca” e il Gruppo di Cultura e tradizione italo rumena, istruttrice Elisabeta Burduja.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.