Giaveno: le parrocchie organizzano la Colletta Alimentare a favore dei più deboli Le parrocchie di San Lorenzo, San Giacomo e San Giovanni Battista

Colletta alimentareColletta alimentare

GIAVENO – A Giaveno e Coazze le parrocchie organizzano la Colletta Alimentare a favore dei più deboli. In questo momento di fatica, in cui il distanziamento sociale diventa necessario. Nasce nel cuore di chi è più fortunato la voglia di “fare qualcosa” per essere più vicino a chi è in difficoltà. Ed è per questo che la Caritas con le parrocchie di San Lorenzo, San Giacomo e San Giovanni Battista ha deciso di istituire una colletta alimentare a favore dei più deboli. In collaborazione con le amministrazioni del territorio. Si può contribuire con un gesto concreto donando alimenti che la Caritas destinerà a famiglie bisognose. Si possono donare cibi durevoli e confezionati. Ad esempio pasta, riso, olio, scatolame nella quantità che ti puoi permettere.

COME CONTRIBUIRE

Come? Troverete al fondo della Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo una cesta dove depositare la tua offerta. La cesta sarà posizionata a partire da sabato 4 aprile, troverai la chiesa aperta tutti i giorni, dalle 7 alle 19. Nel frattempo continuano i servizi sul territorio; in questa settimana sono state aiutate 71 famiglie nella gestione delle attività quotidiane come acquisto di generi alimentari, farmaci, pagamento di bollette ed altre necessità. Per ogni necessità a riguardo il numero da contattare è il seguente: 3519653550. Per ulteriori informazioni consultare il sito.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!