Giaveno: il Partito Democratico riconferma Vilma Beccaria Sono stati eletti all'Assemblea Provinciale El Mehdi Zakariya e Francesca Peres

GIAVENO – Si è svolto il congresso del circolo del Partito Democratico di Giaveno, che ha come comuni di competenza: Giaveno, Coazze, Trana, Reano, Valgioie. La mozione del candidato alla Segreteria Metropolitana, Marcello Mazzù intitolata “Eppure il vento soffia ancora”, è stata presentata dal vicepresidente della Regione Piemonte Daniele Valle che ha posto l’accento sulla rinnovata unità del Partito che ha portato alla vittoria alle comunali di Torino dell’anno scorso e sulla novità di una candidatura a segretario metropolitano di un non torinese, con cui il Pd ribadisce la volontà di ripartire dalle periferie. I nuovi membri del direttivo del circolo sono: Pietro Mario Chiampo, Laura Angela, Eugenio De Bon, Mariarosa Bassani, Eli Guastalla, Maria Cristina Odiard, Davide Ruggeri, Francesca Peres, El Mehdi Zakariya e Maria Letizia Rosa Marin. Sono stati eletti all’Assemblea Provinciale El Mehdi Zakariya e Francesca Peres.

A GIAVENO

I lavori si sono aperti con il saluto del vicesindaco metropolitano, Jacopo Suppo, che ha delineato il percorso di nuova collaborazione e supporto tra i territori e Torino come strategia vincente. Suppo ha sottolineato ancora una volta la sua intenzione di impegnarsi attivamente per la Val Sangone. Il congresso del circolo del Partito Democratico di Giaveno ha votato la rielezione a coordinatore di Vilma Beccaria, consigliera comunale a Giaveno, che si era presentata con una mozione incentrata sulla necessità di lavorare in sinergia con tutte le forze che idealmente si riconoscono nei valori del centrosinistra per una nuova Val Sangone.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.