Giaveno: il MAG ha accolto i primi studenti in sicurezza L’ingresso e l’uscita sono consentite esclusivamente da via Coazze

GIAVENO – Il MAG di Giaveno ha accolto i primi studenti in sicurezza. Il MAG Maria Ausiliatrice ha aperto questa mattina le porte agli studenti della scuola primaria e alle prime classi della secondaria. Una grande emozione per alunni e insegnanti, dopo i lunghi mesi di assenza dalle aule. Tutti diligentemente distanziati in fila, ma con il cuore che batteva all’unisono, i ragazzi hanno varcato il portone del bell’istituto di Giaveno. La Preside Daniela Mesiti crede nell’educazione civica e nella responsabilità del singolo. “La regola non è un limite ma un esercizio di libertà condiviso, nell’ottica della consapevolezza senza la paura” dice. E il comportamento sembra dimostrare che il senso civico agli studenti non manca.

LE MODALITA’

La riapertura del Mag Maria Ausiliatrice di Giaveno segue regole precise. L’ingresso e l’uscita sono consentite esclusivamente da via Coazze e possono entrare in istituto solo gli allievi. Gli spazi interni sono stati riorganizzati. Segnaletica, banchi organizzati, punti di distribuzione disinfettanti. Tutto segue le linee guida regionali e nazionali. Ma ci tiene a precisare la Preside: “Non è la linea marcata in terra ma la consapevolezza che ogni studente ha dentro di se’ che deve guidare un comportamento rispettoso per garantire la sicurezza di tutti”. Con questa consapevolezza si inizia un nuovo anno al Mag, che certamente incontrerà qualche difficoltà, che però tutti sapranno affrontare.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!