Giaveno: il 25 Aprile portando un fiore alle lapidi dei partigiani della Val Sangone “Il fiore del partigiano” è patrocinata dalla Città di Giaveno

Golia banner

GIAVENO – Anche  questo 25 Aprile a Giaveno, sarà diverso.  Diverso da quello del  2019  quando l’Associazione DonneDiValle ha organizzato e realizzato un flash mob con musica e canto  per ricordare  il giorno della Liberazione. Portando  in piazza, una sabato mattina di mercato,  decine e decine di persone. Tante persone,  giovani, anziani, adulti, uomini e donne riunite, vicine per  rinnovare la vitalità della memoria e per  condividere la buona aria di Liberazione. Con DonneDiValle si unirono l’A.N.P.I. Giaveno Val Sangone, la Corale Giaveno Incanto, la Banda Musicale Leone XIII e cittadini.  Lo scorso anno per il primo lockdown della pandemia la proposta giavenese si è spostata sui social, con il canto di Bella Ciao e il Tricolore e anche quest’anno per il 76° anniversario la manifestazione  correrà  soprattutto on line ma non solo.

UN FIORE

Cogliendo  l’appello di Monte Sole: “Portate un fiore alle lapidi dei Resistenti”  e dell’A.N.P.I. nazionale  anche  noi  vogliamo invitare   la cittadinanza di Giaveno e dei comuni della Val Sangone  a ricordare la  Resistenza, gli uomini e le donne  della  lotta  di Liberazione, i partigiani e i civili che si sacrificarono, che si impegnarono per liberare il paese e  riconquistare pace, libertà, fratellanza   e prendendo spunto e in prestito le parole  di Bella Ciao, partecipando all’iniziativa “Il fiore del partigiano. Invito  rivolto  a fotografare  un fiore e a deporre un fiore alle targhe di vie e piazze intitolate a partigiani e caduti per la libertà  presenti nei nostri paesi di valle  e in borgata e  a condividerlo sulla pagina facebook dell’Associazione. Un gesto  concreto  che diventa attraverso  la tecnologia diffuso e  disponibile a molti.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

city car banner