Crea sito

(FOTO) Bardonecchia, la gioia della vittoria ai XXX Giochi Nazionali Invernali Special Olympics Domani seconda giornata di gare

BARDONECCHIA – Dopo le gare di qualificazione, svoltesi al mattino e la cerimonia di apertura, svoltasi nel pomeriggio, di martedì, oggi sono state assegnate le prime medaglie dei XXX Giochi Nazionali Invernali Special Olympics, in corso di svolgimento sino a venerdì 18 gennaio, a Bardonecchia. Lungo un rettilineo ricavato dagli organizzatori in zona arrivo della pista n. 1 di Campo Smith si sono disputate le gare di corsa con le racchette da neve mentre al Melezet, in contemporanea su differenti tracciati, la pista olimpica n. 23 e l’anello integralmente ricavato in zona Rio Gavard, utilizzando la neve programmata, si sono disputate la prima e seconda manche di slalom gigante e di snowboard maschile e femminile.

TANTE PREMIAZIONI DOPO LE GARE

Al termine di ogni gara, sospensione delle attività per premiare meritatamente tutti o quasi
i 500 atleti, giunti da 16 Regioni italiane e suddivisi in 52 club, amorevolmente spinti al traguardo dai tecnici, dai tanti famigliari e simpatizzanti. Caloroso e meritevole il rumoroso incitamento dei tanti volontari, per lo più studenti frequentanti diverse scuole della bassa, media e alta Valle di Susa, con i loro sgargianti gilet rossi e blue e con in mano bandiere e variopinti palloncini. Domani seconda giornata di gare con in programma, sempre al Melezet, lo slalom speciale, le prove di scivolamento, riservate agli atleti in carrozzina, altre gare di sci nordico di fondo e a Campo Smith le molto apprezzate gare di racchette da neve.