Dopo la Strasusa la Croce Rossa di Susa ha attivato la nuova postazione salvavita presso la stazione La Presidente Elisa Bardotti: "Grazie a tutti per la generosità delle donazioni. Continueremo la campagna di diffusione dei defibrillatori"

Croce Rossa ItalianaCroce Rossa Italiana

SUSA – In 250 hanno corso “per la vita”  sabato scorso in occasione della settima edizione della StraSusa organizzata dalla Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa con la collaborazione di Atletica Susa. Poi il Coro Alpi Cozie Valsusa, i Borghi della città e di tante realtà associative locali. Ma quest’anno il vero obiettivo era per l’appunto la raccolta di fondi per finanziare il progetto #MyProtection. Diffondere capillarmente la disponibilità dei defibrillatori sul territorio, strumento indispensabile per intervenire in caso di arresto cardiaco. Per shock o per infarto, formando la popolazione al loro utilizzo. Nel rispetto dell’autonomia di ciascun Comitato. Infine è un’organizzazione nazionale. Stabilisce la strategia dell’Associazione e approva le normative generali, denominata Comitato Nazionale.

UNA NUOVA POSTAZIONE

Al termina della corsa podistica  è stata inaugurata la nuova postazione  nuova  presso la stazione ferroviaria di Susa. All’inaugurazione è intervenuta la presidente del Comitato Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa Elisa Bardotti. Che ha ricordato come questo risultato. “Sia stato raggiunto grazie alle donazioni raccolte in primavera durante la campagna sulla piattaforma di crowfunding Eppela”, la Presidente Bardotti ha poi aggiunto. “Sono felice di inaugurare una nuova postazione salvavita realizzata nell’ambito di questo progetto e voglio ringraziare tutti coloro che con una donazione, piccola o grande, hanno creduto in noi e nel nostro obiettivo”. Il progetto #MyProtection ha l’obiettivo di lottare contro la morte cardiaca improvvisa diffondendo capillarmente i defibrillatori sul territorio della Valsusa. Formando la popolazione al loro utilizzo creando così una comunità più forte e preparata al verificarsi dell’emergenza. L’installazione di nuove postazioni e con l’opera di formazione della cittadinanza all’utilizzo del defibrillatore.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!