Coronavirus: la situazione nei comuni di Rivalta, Orbassano e Coazze I dati sono in continuo aggiornamento

RIVALTA – Nicola de Ruggiero, sindaco di Rivalta, oggi ha reso noto che sono 7 i casi positivi al Coronavirus. Uno è domiciliato a Rivalta, gli altri 6 invece sono residenti. In video su Facebook ha affermato “Sono cresciute le persone in isolamento: sono 18, due scadono oggi, mentre altri 9 hanno già finito prima”.

ORBASSANO – Il Comune di Orbassano comunica invece un aggiornamento della situazione dei contagiati e di coloro che sono in isolamento fiduciario da COVID-19. “In base a tutte le comunicazioni riservate che l’ASL ci invia, in questo momento a Orbassano vi sono 4 positivi, di cui 2 ricoverati e 2 in isolamento domiciliare senza sintomi. 23 persone sono in isolamento fiduciario per periodi differenti a seconda del momento in cui hanno avuto il possibile contatto con un soggetto risultato positivo. Ad oggi già 7 soggetti, che erano in isolamento fiduciario, hanno terminato la quarantena.

Continua il Comune di Orbassano:” L’ASL si mantiene quotidianamente in contatto con il Sindaco per informare ed eventualmente valutare delle situazioni che necessitano di assistenza. Il COC (Comitato Operativo Comunale) è stato attivato il 23 febbraio ed è costantemente operativo. Si riunisce ogni qualvolta vi siano aggiornamenti legislativi con decisioni da prendere o a seguito di situazioni locali da valutare. Il Sindaco lo convoca e ne fanno parte oltre alla P.L., i Carabinieri, il Segretario Comunale, il Dirigente del Poliambulatorio, i Dirigenti Comunali, il Delegato di Protezione Civile e i Responsabili dei servizi di volta in volta interessati all’argomento in esame. Tutta la cittadinanza è fortemente invitata a seguire le norme e le restrizioni per la sicurezza, il contrasto e il contenimento della diffusione del virus”.

COAZZE – Terzo caso di COVID-19 a nel Comune di Coazze, che scrive. “Ci è stato comunicato dalla Protezione Civile il terzo caso nel nostro comune. Si raccomanda di rispettare rigorosamente i dettami governativi, e di restare il più possibile in casa“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!