Crea sito

Controlli dei Carabinieri nelle borgate della Valsusa per prevenire i furti I Carabinieri, in divisa e in borghese, hanno controllato persone e mezzi sospetti

SUSA – Controlli dei Carabinieri nelle borgate della Valsusa per prevenire i furti. Nella giornata di ieri, 29 ottobre, gli uomini della Compagnia di Susa hanno predisposto un piano di controllo del territorio per prevenire i furti in abitazione. L’iniziativa ha visto coinvolte principalmente le borgate isolate di alcuni comuni della Bassa Valsusa. Qui sono state concentrate più pattuglie coi i colori d’istituto e in borghese per controllare persone e mezzi sospetti. Fondamentale la collaborazione con i cittadini del posto. I Carabinieri hanno raggiunto infatti le zone più isolate della valle, anche al fine di richiedere informazioni utili ai cittadini residenti.

FONDAMENTALE LA COLLABORAZIONE CON I CITTADINI

Solo nella serata di ieri, tra i comuni di Vaie, Villar Focchiardo e Sant’Antonino di Susa, sono state controllate 73 persone e 41 veicoli. Una persona è stata denunciata, perché trovata in possesso di un assegno risultato rubato. Altre due persone sono state segnalate alla Prefettura di Torino, perché trovate in possesso di modiche quantità di hashish. Nella giornata è stato anche arrestato un uomo sul quale pendeva un ordine di carcerazione per furto in abitazione e spaccio di droga. Per i Carabinieri  la collaborazione del cittadino è fondamentale. Segnalare ogni situazione sospetta è il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza.

COME CONTATTARE I CARABINIERI

I Carabinieri possono essere contattati con il numero unico di emergenza 112. In caso di necessità infatti per contattare i Carabinieri è sufficiente comporre su qualsiasi apparecchio telefonico ilnumero 112 senza alcun costo. L’Arma dei Carabinieri è una delle forze di polizia italiane facente parte contemporaneamente delle forze armate italiane con competenza generale e in servizio permanente di pubblica sicurezza. Per le due funzioni i Carabinieri dipendono dal capo di stato maggiore della difesa e dal Ministero dell’interno. L’Arma dei Carabinieri è quindi un corpo militare di polizia a competenza generale ed in servizio permanente di pubblica sicurezza.