Con i monumenti si ricorda il 25 Aprile di Avigliana Continua il nostro viaggio all'insegna del ricordo

Avigliana partigianiAvigliana partigiani

AVIGLIANA – Con i monumenti si ricorda il 25 Aprile di Avigliana. Continua il nostro viaggio all’insegna del ricordo. Un viaggio reso più semplice dalla molteplicità dei monumenti e delle lapidi utili a non dimenticare chi per la libertà, lasciò la vita durante gli episodi bellici del Novecento. I monumenti presenti ad Avigliana. La ricchezza di monumenti, sculture ed incisioni di cui si può vantare Avigliana ha pochi eguali nel panorama valsusino. A partire da piazza San Giovanni, con il suo “Monumento ai caduti” – precedentemente situato nella più centrale piazza Conte Rosso –  in stile liberty,  con delle lapidi sui fianchi recanti i nomi di coloro che hanno perso la vita non solo durante la Seconda guerra mondiale, ma altresì durante la Grande Guerra e durante la Guerra in Russia, per poi arrivare al cimitero di via Don Luigi Balbiano, dove possiamo trovare una scultura monumentale arricchita dal ricordo di tutti i nomi delle vittime.

IN CITTA’

La stazione di Avigliana. Come non attardarci poi, all’interno del nostro viaggio della memoria, presso la stazione di Avigliana, dalla quale nel luglio del 1942 tre battaglioni di alpini partirono verso la gelida steppa russa, con un’ampia targa a ricordarne e a commemorarne le eroiche gesta: “Nove tradotte tre battaglioni di Alpini verso la steppa russa per scrivere una gloriosa pagina di storia. Questo luogo che vi vide partire nel luglio 1942 vi ricorderà per sempre, la città e gli alpini di Avigliana a perenne ricordo”. Le targhe a ricordo dei Partigiani caduti . Tanti, purtroppo troppi i nomi iscritti sulle lapidi aviglianesi e delle frazioni, a testimoniare quanti abbiano lottato per la causa comune, non riuscendo però ad approfittare dei frutti del loro enorme sacrificio. Enrico Grandi, fucilato  il 14 aprile del 1945 e la cui lapide celebrativa si trova all’interno del cimitero di via Don Luigi Balbiano; la lapide di corso Laghi che rende omaggio il 25 Aprile di Avigliana.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!