Il comune di Pianezza donerà ad un comune della Valsusa danneggiato dagli incendi centocinquanta abeti rossi Sono gli alberi distribuiti ai commercianti per abbellire le attività nelle vacanze natalizie

Gli oltre centocinquanta abeti rossi distribuiti dal Comune di Pianezza ai commercianti per abbellire le attività commerciali in occasione del Natale saranno poi donati al territorio della Valsusa danneggiato dai recenti incendi.
Il sindaco Antonio Castello, consigliere della Città metropolitana di Torino, ha voluto fare un gesto di solidarietà concreto in collaborazione con l’Unione commercianti e la Pro Loco di Pianezza e ha chiesto alla Regione Piemonte, alla Città metropolitana di Torino e all’Uncem Piemonte di individuare insieme a gennaio il Comune dove portare gli abeti da piantare.

Al termine delle festività – spiega il Sindaco – ognuno degli abeti rossi che l’Amministrazione comunale ha donato ai commercianti di Pianezza, insieme a quelli che privati cittadini e le scuole stanno allestendo, saranno ritirati dal Comune che provvederà a piantarli nei territorio della Valle di Susa interessati dai recenti, drammatici incendi”.