Claviere, salvati alcuni migranti al confine Italia Francia Le attività sono svolte nell'ambito del progetto MigrAlp

CLAVIERE – Claviere, salvati alcuni migranti al confine Italia Francia. Nottata impegnativa, la scorsa, al confine Italia/Francia per i Volontari di Croce Rossa Comitato di Susa. Infatti sono intervenuti in occasione di due operazioni di ricerca e soccorso a favore di migranti in transito. Intorno all’1.00 due di loro hanno chiesto aiuto al NUE 112 in quanto avevano perso l’orientamento nei pressi del Col Saurel. Si trovavano in difficoltà nella neve e al freddo. Sono partite le operazioni di ricerca e soccorso condotte in pieno coordinamento con i Vigili del Fuoco e Soccorso Alpino e Speleologico Piemonte – CNSAS. Intorno alle ore 2.45 sono stati messi in salvo e condotti all’abitato di Claviere. Uno di loro è stato accompagnato per accertamenti presso l’Ospedale di Susa.

IL SECONDO INTERVENTO

Alle prime luci dell’alba nuova chiamata di soccorso proveniente sempre dalla stessa zona. In questo caso si è immediatamente attivato il Soccorso Alpino che alle ore 8.30 li ha rintracciati a monte di località Gimont, infreddoliti per aver passato la notte all’addiaccio. Ospedalizzati con ambulanza CRI a Susa per accertamenti. Le attività sono svolte nell’ambito del progetto MigrAlp, volto a portare assistenza e soccorso a favore dei migranti in transito lungo la cosiddetta “rotta alpina”.

IL PROGETTO

Attraverso un inteso lavoro di rete, è attivo uno scambio sistematico d’informazioni e dati tra le regioni del Nord e Sud attraverso la realizzazione di ricerche su aspetti specifici sulle migrazioni. Le dinamiche interne alle comunità migratorie si intendono realizzare delle banche dati comparabili tra le singole aree progettuali. Il Centro di competenza analizzerà tutte le tematiche legate al fenomeno della migrazione, in particolare quelle legate al mercato del lavoro e quelle legate all’abitazione, così come alle misure sociali, all’integrazione scolastica, al tempo libero. La messa a disposizione di tali informazioni dettagliate e specifiche suggerisce ai vertici politici e alle amministrazioni locali delle azione di intervento concreti. Attraverso iniziative e campagne di sensibilizzazione mirate.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.