Ciclovia Francigena in Valsusa: posato il ponte a Villar Focchiardo

VALSUSA – Ciclovia Francigena in Valsusa: posato il ponte a Villar Focchiardo (Unione Comuni).

CICLOVIA FRANCIGENA IN VALSUSA: POSATO IL PONTE A VILLAR FOCCHIARDO

Avanzano i lavori del secondo lotto che collegherà Avigliana e Caselette a Bussoleno. Quarantatrè metri di puro acciaio zincato per 40 tonnellate di peso: queste le caratteristiche del ponte ciclopedonale posato sul Rio Frangiarello a Villar Focchiardo. Una passerella necessaria per consentire l’avanzamento del secondo lotto della Ciclovia Francigena, da Vaie a Bussoleno. Il progetto è dell’Unione Montana Valle Susa e i lavori di realizzazione saranno lungo il percorso cicloturistico lungo la via Francigena, che si innesta nelle grandi ciclovie. I lavoro erano iniziati a gennaio dello scorso anno. Seguendo il logo con ruota e pellegrino, dall’estate 2022 è possibile percorrere il primo tratto di circa 40 cholomteri Ciclovia Francigena, che da Avigliana e Caselette risalgono il fondovalle fino a metà percorso, attraversando campi e borghi dalla storia antica, affiancando castelli e campanili dominati dall’alto dalla maestosa abbazia della Sacra di San Michele.

IL PERCORSO

La Ciclovia Francigena, nel progetto complessivo, tocca 15 Comuni sino al Colle del Moncenisio. Essa attraversa la piana di Caselette e Almese, caratterizzata da campi coltivati e ampie aree prative che si estendono fino ai piedi del Monte Musinè, e prosegue sino a raggiungere Avigliana. Qui si staglia all’orizzonte la Sacra di San Michele, che accompagna il cicloturista lungo tutto il percorso di fondovalle, come sentinella maestosa e imponente. Raggiunta Avigliana nell’area del Ponte Dora, la ciclovia si congiunge con l’altro ramo laterale che, dal Lago Piccolo, permette di attraversare la zona paesaggisticamente unica del Parco Naturale dei Laghi. La Ciclovia Francigena da qui riparte su sede propria fino al borgo medioevale di Sant’Ambrogio proseguendo tra prati e coltivi sormontati dalla Sacra di San Michele. Il percorso, in fase di realizzazione finale, prosegue nuovamente tra ampi coltivi e prati sino a raggiungere Villar Focchiardo a Cascina Roland.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.