Cesana Torinese: il sole accompagna la grande Festa del Maggiociondolo I colori e i profumi dei fiori e delle erbe aromatiche

maggiociondolo

CESANA TORINESE – Il sole ha accompagnato l’edizione 2022 della Festa del Maggiociondolo a Cesana Torinese. Il paese è il capoluogo l’antica Fiera Tradizionale, di cui se ne trovano riferimenti in pubblicazioni di fine ‘800 ed inizi ‘900. Sono i giorni in cui si ha la fioritura del Maggiociondolo e come tutti gli anni i rami di queste piante saranno di particolare e suggestivo ornamento a strade, balconi e vetrine della cittadina in alta Valsusa. Quest’anno alla cronaca vanno circa 7000 visitatori e quasi 100 stand. Tra gli espositori esponenti dell’eccellenza artigiana piemontese e professionisti dalla Liguria, dalla Toscana, dalla Lombardia, dalla Puglia, dalla Sicilia e  dalla Toscana.

LA FESTA DEL MAGGIOCIONDOLO

I colori e i profumi dei fiori e delle erbe aromatiche, dall’entroterra di Imperia tutta la qualità dell’olio d’oliva D.O.P. e da Taggia l’inconfondibile gusto delle olive. Di particolare pregio anche i manufatti di artigianato con i filati naturali in cotone biologico e canapa. Le composizioni in cannella e cardamomo, le candele fatte a mano a tema floreale, gli animaletti scolpiti per l’occasione nel legno di maggiociondolo. Ad aumentare la spettacolarità dell’evento, le dimostrazioni pratiche di ceramisti al tornio, incisori, intagliatori e artisti dello scalpello. La Festa del Maggiociondolo di Cesana Torinese è tornata così nella sua totalità dopo due anni di emergenza Covid.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.