Castello di Rivoli: l’ultimo appuntamento della rassegna cinematografica serale Pestiferia Venerdì 2 ottobre

Alberghina Ottica

RIVOLI – Venerdì 2 ottobre il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea presenterà l’ultimo appuntamento della rassegna cinematografica serale Pestiferia nell’ambito di un programma che indaga l’impatto culturale della pandemia. Per l’occasione sarà presentato in anteprima europea il film Corona (2020). Del giovane artista e regista iraniano-canadese Mostafa Keshvari. La proiezione sarà preceduta da una conversazione tra il regista in collegamento da Vancouver e il critico cinematografico Giampiero Frasca, moderata dal Presidente di Distretto Cinema Fulvio Paganin.  Sarà possibile seguire la conversazione introduttiva anche tramite Zoom accedendo qui  Passcode: 994923. Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea organizza Giulio Paolini “Le Chef-d’oeuvre inconnu”. Curata da Marcella Beccaria e sviluppata a stretto contatto con l’artista.

A RIVOLI

In occasione del nuovo progetto dell’artista Patrizio Di Massimo (Jesi, 1983. Vive a Londra) al Castello di Rivoli, che aprirà al pubblico il 5 novembre e sarà realizzato in collaborazione con gli studenti dell’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino, l’artista introduce il proprio lavoro attraverso una lecture aperta al pubblico. Di Massimo introdurrà i cardini della sua lunga ricerca sul genere del ritratto, facendo riferimento a esempi storico-artistici per lui importanti e presenterà anche i momenti più significativi dello sviluppo della propria pratica pittorica figurativa negli ultimi cinque anni. L’evento è gratuito fino a esaurimento posti. A causa della emergenza sanitaria, i posti nel Salone dell’Accademia sono stati ridotti per poter garantire il distanziamento fisico. Sarà possibile seguire la conversazione introduttiva anche tramite Live.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Gesim Immobiliare