Buttigliera Alta, un intervento di manutenzione straordinaria al serbatoio dell’acquedotto Mercoledì 26 agosto

BUTTIGLIERA ALTA – Il Comune di Buttigliera Alta informa che mercoledì 26 agosto Smat provvederà a un intervento di manutenzione straordinaria al serbatoio dell’acquedotto di via della Torre. Per questo motivo, nelle ore successive all’intervento, si potranno verificare episodi di torbidità localizzati. Possono essere risolti lasciando defluire per qualche minuto l’acqua. L’intervento è volto a contrastare e risolvere definitivamente i fenomeni di occasionale torbidità dell’acqua. L’Amministrazione ha richiesto, già dal 2018, un intervento specifico al gestore Smat. Come chiarito dalla stessa Smat, gli episodi di torbidità sono dovuti a sedimenti nelle tubature, che non pregiudicano la potabilità. In caso di guasto o inversioni del flusso delle condotte, con improvvise variazioni della velocità di scorrimento dell’acqua, tali sedimenti vanno in sospensione nell’acqua. E generano la torbidità. Senza comunque pregiudicarne la potabilità.

I LAVORI

Verificata la causa del problema dell’acquedotto a Buttigliera Alta, già nei mesi scorsi, Smat ha iniziato a lavorare alla soluzione. Provvedendo, innanzitutto, a porre fuori esercizio due pozzi che, per le proprie caratteristiche geologiche, rilevano maggiore presenza di minerali causa di depositi, staccandoli dalla rete dell’acquedotto. Successivamente, saranno realizzati alcuni interventi di pulizia delle dorsali principali dell’acquedotto Questo con una tecnica innovativa messa a punto dal centro ricerche Smat, denominata “siluro di ghiaccio”. Una particolare miscela di ghiaccio da far scorrere all’interno delle tubazioni per la pulizia delle pareti interne.

I LAVORI FUTURI

Nel prossimo anno, poi, sarà posata una nuova condotta principale – in sostituzione della precedente – di collegamento tra il campo pozzi di via Reano e quello di via Della Torre. Infine, come già richiesto dal Sindaco lo scorso anno, è stato progettato il collegamento della rete di Buttigliera Alta all’acquedotto della Valle di Susa. La condotta, che sarà realizzata il prossimo anno, si collegherà direttamente con la rete in zona Ferriera. Si prevede l’attivazione entro dicembre 2021. Si ricorda che è importante segnalare anomalie e/o puntuali episodi di torbidità al numero verde SMAT 800060060, per individuare con precisione la zona, il giorno e l’ora.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!