Crea sito

Bussoleno: Emilio Cerrato presidente dell’Unione Commercianti e Artigiani In consiglio Sara Vayr, Maria Pia De Carlo, Jessica Fichera e un gruppo di consiglieri

Bussoleno via TraforoBussoleno via Traforo

BUSSOLENO – C’è stato il cambio alla presidenza dell’Unione Commercianti e Artigiani di Bussoleno con l’elezione di Emilio Cerrato. Un gruppo che guiderà il connubio per i prossimi cinque anni fino al 2025. Durante la prima riunione del 2020 Emilio Cerrato ha preso il posto di Andrea Silvano. Nel consiglio ci sono Sara Vayr come vice presidente, Maria Pia De Carlo come tesoriera e Jessica Fichera come segretaria. Poi in consiglio Cristina Beretta, Elena Giuliano, Alice Patrito, Valentina Cecile e Martina Favro.

LA FESTA A BUSSOLENO

Il primo appuntamento in calendario è la festa di carnevale. L’Unione Commercianti e Artigiani di Bussoleno organizza l’Apericena in maschera. L’appuntamento è per sabato 15 febbraio al PalaConti di Bussoleno dalle ore 19.30 alle ore 21.30 con l’apericena e il buffet. Poi dalle ore 21.30 tanta musica.

Bussoleno

COME NASCE IL CARNEVALE?

I caratteri della celebrazione del carnevale, per arrivare a quello di Susa, hanno origini in festività molto antiche, nell’antica Grecia durante le feste dionisiache si realizzava un temporaneo scioglimento dagli obblighi sociali e dalle gerarchie per lasciar posto al rovesciamento dell’ordine, allo scherzo e anche alla dissolutezza. Da un punto di vista storico e religioso il carnevale rappresentò, dunque, un periodo di festa ma soprattutto di rinnovamento simbolico, durante il quale il caos sostituiva l’ordine costituito, che però una volta esaurito il periodo festivo, riemergeva nuovo o rinnovato e garantito per un ciclo valido fino all’inizio del carnevale seguente.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!