Borsa di oggi 11 gennaio: Piazza Affari chiude in verde (+0,7%), prezzi del petrolio in aumento Oro intorno a 1.800 dollari l'oncia

MILANO – Borsa di oggi 11 gennaio. Piazza Affari chiude in verde (+0,67% a 27.535 punti) così come le altre principali borse europee (+0,96% Francoforte, +0,62% Londra ,+0,55% Parigi), nonostante l’avvio in calo di Wall Street. Ora il Dow Jones cede lo 0,69%, l’S&P lo 0,55% e il Nasdaq lo 0,39%. “È tempo che la banca centrale inizi a ritirare le misure di stimolo dall’economia, anche se la complessità di questa normalizzazione potrebbe creare volatilità nei mercati finanziari”, ha dichiarato la presidente della Federal Reserve Bank di Kansas City, Esther George. Secondo le ultime stime di Goldman Sachs, la zona euro crescerà a un ritmo più rapido rispetto all’economia statunitense nei prossimi due anni, principalmente a causa di una differenza nella politica del governo.

BORSA SVIZZERA

BORSA AMERICA NORD (NYSE)

La Commissione Europea ha presentato una nuova strategia per promuovere un sistema economico e finanziario dell’UE. Aperto, forte e resiliente per gli anni a venire. L’obiettivo è consentire all’Europa di svolgere un ruolo di primo piano nella governance economica mondiale. Quindi proteggendo nel contempo l’UE da pratiche sleali e abusive. Esso va di pari passo con l’impegno dell’Unione a favore di un’economia mondiale più resiliente e aperta, mercati finanziari internazionali ben funzionanti e un sistema multilaterale basato su regole. La nuova strategia è in linea con l’ambizione geopolitica e fa seguito alla comunicazione della Commissione del maggio 2020. “Il momento dell’Europa: riparare e preparare per la prossima generazione“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.