Borgone: l’assessore regionale Marrone e il sindaco Mele spiegano in Municipio il progetto sulla Via Francigena Lunedì 27 giugno alle ore 18.30

borgone municipio

BORGONE – La Via Francigena, che unisce Roma e Canterbury attraversando la Valle di Susa, grazie agli sforzi della Regione Piemonte, avrà la possibilità di essere percorsa anche da chi ha difficoltà motorie grazie all’attenzione dell’assessorato alla disabilità sotto la guida di Maurizio Marrone e di quello al turismo di Vittoria Poggio. “Una grande opportunità – spiega il Sindaco di Borgone Diego Mele, comune che ospiterà la presentazione del progetto appena finanziato dal Governo – che la Valle, unita, dovrà saper sfruttare e valorizzare al meglio”. L’assessore Marrone sarà infatti presente nella prestigiosa sala consiliare di Borgone Susa lunedì 27 giugno alle ore 18.30 per esporre i dettagli del progetto. Le risorse messe in campo, pari a 1,7milioni di euro, permetteranno l’adeguamento di strutture e percorsi per le persone con disabilità, con interventi nei comuni della Valle di Susa.

BORGONE SULLA VIA FRANCIGENA

Le politiche sociali possono essere anche un’opportunità di arricchimento del territorio, rilanciando un moderno turismo accessibile sull’antico cammino dei pellegrini – spiega l’assessore regionale Maurizio Marrone -. La Via Francigena, infatti, è un patrimonio di storia e spiritualità impresso nel dna della Valsusa e con questo progetto diventerà anche accessibile alle persone con disabilità, abbattendo le barriere che le escludono“.

diego mele

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.