Borgone: il cane Lillo, la mascotte della Casa Albergo, cerca una famiglia Spiegano: "Ha qualche acciacco ma è tanto dolce e coccolone"

BORGONE – Il cane Lillo la mascotte della Casa Albergo di Borgone cerca casa. Anche lui dovrà lasciare Borgone quando la struttura verrà chiusa per i noti motivi di ristrutturazione. Spiegano dalla Casa. “Il cane ha 14 anni ed è cieco. Ha qualche acciacco ma è tanto dolce e coccolone. Se qualcuno lo vuole adottare deve vivere in una casa senza scale perché essendo cieco non è funzionale. In cambio è davvero affettuoso tanto da essere diventato in tanto tempo amico di tutti gli anziani di Casa Albergo“. L’appello per l’adozione del cane Lillo è pressante perchè la casa chiudere a mesi e si cerca una sistemazione per l’animale.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Aggiornamento Coronavirus: i dati di ValsusaValsangone e Cintura Ovest Torino. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

LA PUBBLICITÀ ONLINE

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.