Borgone: grazie alla Regione si completano i lavori a Palazzo Montabone Diego Mele: "Un riconoscimento ai nostri uffici"

BORGONE – A Borgone Palazzo Montabone come annunciato qualche mese fa inizieranno i lavori sull’edificio. E’ arrivata la conferma dell’aggiudicazione del bando della Regione Piemonte  che assegna al Comune di Borgone ben 52 mila euro. Andranno a unirsi ai fondi già stanziati per il completamento del restauro della facciata del Palazzo Montabone. Spiega il sindaco Diego Mele. “In un periodo molto duro e triste come quello che stiamo vivendo, abbiamo finalmente un raggio di sole a rasserenare il cielo sopra Borgone. I lavori, previo limitazioni dovute alla pandemia, dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno in corso”. L’edificio sarà interessato da una serie di lavori, sempre nelle stringenti norme previste dai protocolli delle Sovrintendenze. Dice ancora il primo cittadino. “Un doveroso riconoscimento va alla Regione Piemonte per le opportunità che vengono date ai piccoli comuni. Un grazie ai nostri uffici per il celere e incessante lavoro a cui stati sottoposti in queste settimane. Ringrazio inoltre la mia giunta per aver creduto in questo progetto”.

LA STORIA DEL PALAZZO

Viene acquistato dal Comune di Borgone Susa nell’1901 dal Cavalier Enrico Montabone. Fu utilizzato sia come Municipio che come Scuole Elementari. E’ un elegante palazzo civile fine seicento a pianta rettangolare. La grande scala in pietra naturale è al centro facciata principale.  In un alto dell’edifico esistono ancora i locali che venivano utilizzati come cucina e il forno per la cottura del pane. Al piano nobile ci sono i saloni con soffitto ligneo a cassettoni dell’inizio del ‘700, ora restaurato ed utilizzato per il Consiglio Comunale. C’è inoltre un armadio in noce massiccio del 1750. Il piano nobile è arricchito da arcate a tutto sesto che fungono da atrio di ingresso ai saloni di rappresentanza. Ci sono anche alcuni quadri raffiguranti i duchi di Savoia nel 1730: Carlo Emanuele III e la sua terza moglie Elisabetta Teresa di Lorena.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!