Crea sito

Bardonecchia: Sara Allemand ottima terza nel SuperG Lo Jafferau ottimo teatro del Campionato Italiano

BARDONECCHIA – La trentina Monica Zanoner, nata nel 1999, residente a Campitello di Fassa, tesserata per il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, ha vinto il SuperG svoltosi sabato 9 febbraio lungo la pista Ferruccio Bosticco dello Jafferau di Bardonecchia. La fassana ha preceduto la valdostana Carlotta Da Canal, fresca vincitrice giovedì, lungo la stessa pista, del titolo italiano Giovani di Discesa Libera Giovani 2019. Buona terza e prima delle nate nel 2000, si è classificata  Sara Allemand, Sci Club Bardonecchia, nella squadra Comitato Zonale Alpi Occidentali.

CHIUSA LA TRE GIORNI DI GARE

Con il Super G FIS si è conclusa l’impegnativa tre giorni di gare giovanili femminili veloci di Bardonecchia, manifestazione organizzata dall’ASD Colomion, con il patrocinio della Regione Piemonte e del Comune di Bardonecchia, lungo la soleggiata pista Ferruccio Bosticco dello Jafferau, ottimo teatro di gare e meritevole di diventare, quanto prima, Centro permanente FISI di allenamento per le prove veloci, maschili e femminili. Facile prevedere per molte delle discesiste italiane viste in gara a Bardonecchia, che hanno ben retto il confronto con le loro coetanee francesi, inglesi, tedesche e portoghesi, già in bella evidenza nelle varie rassegne nazionali di categoria, un futuro agonistico azzurro.